Comune di Pontedera
FACEBOOK UFFICIALE - Sindaco di Pontedera - Simone Millozzi Google Plus UFFICIALE - Comune di Pontedera YouTube UFFICIALE - Comune di Pontedera Slide Share UFFICIALE - Comune di Pontedera
Tu sei qui: Portale Bandi Avviso per l'erogazione di contributi statali per morosità incolpevole. Anno 2015

Avviso per l'erogazione di contributi statali per morosità incolpevole. Anno 2015

Azioni sul documento
  • Send this page to somebody
  • Print this page
  • Add Bookmarklet

Il Comune di Pontedera, utilizzando il Fondo Nazionale stanziato dal Ministero dei Trasporti e dei Lavori Pubblici, mette a disposizione per gli inquilini con sfratto dovuto a una situazione di morosità incolpevole, la cifra di 32.000 euro. Con questo Fondo gli inquilini, ammessi al contributo, avranno fino ad un massimo di 8.000 euro per pagare la morosità accumulata e stipulare un nuovo contratto ad affitto concordato con il proprietario, oppure per trovare un nuovo alloggio oppure per concordare una dilazione dei tempi di rilascio dell'alloggio dietro il pagamento di una indennità di occupazione. A partire da martedì 17 febbraio 2015 per 60 giorni successivi (salvo proroghe in caso di parziale utilizzo del Fondo) gli inquilini interessati dovranno recarsi a CasaValdera, via Brigate Partigiane (presso l'Unione Valdera) nei giorni di apertura al pubblico: lunedì dalle 15 alle 18 e venerdì dalle 9 alle 12. Sarà chiesto agli interessati copia dell' ISEE calcolato secondo i nuovi parametri entrati in vigore a partire dal 1 gennaio 2015 (quelli rilasciati nel 2014 non possono essere più utilizzati per nuove prestazioni).

Marco Cecchi, assessore alle politiche sociali del Comune di Pontedera, commenta:“L'intervento del Governo sul problema degli sfratti inizia a farsi sentire concretamente. Il Fondo, istituito presso il Ministro dei Lavori Pubblici e dei Trasporti, permetterà ai Comuni ad alta tensione abitativa di affrontare l'emergenza con maggiori risorse. Questo contributo, aggiunto agli sforzi economici già affrontati dai Comuni e dalla Regione Toscana (che sulla morosità incolpevole già dal 2012 ha previsto un apposito capitolo di bilancio), permette inoltre di lavorare in modo concreto con la Prefettura per una graduazione degli sfratti. Abbiamo ottenuto da questo punto di vista la fattiva collaborazione del nuovo Prefetto Attilio Visconti, che rispondendo ad una sollecitazione degli assessori alla casa della provincia di Pisa, ha subito inviato un proprio delegato a partecipare ai lavori della Commissione territoriale sfratti di giovedì scorso. La Commissione si aggiornerà nuovamente, già tra quindici giorni, per prendere in esame le prime domande pervenute attraverso questo avviso pubblico.” 

File allegati
avviso-sfratti-morosita-2015-allegato-a.pdf
(avviso-sfratti-morosita-2015-allegato-a.pdf - 124.93 Kb)
avviso-sfratti-morosita-2015-modulo-domanda-allegato-b.pdf
(avviso-sfratti-morosita-2015-modulo-domanda-allegato-b.pdf - 43.18 Kb)
avviso-sfratti-morosita-2015-allegato-c.pdf
(avviso-sfratti-morosita-2015-allegato-c.pdf - 17.97 Kb)
avviso-sfratti-morosita-2015- allegato d.pdf
(avviso-sfratti-morosita-2015- allegato d.pdf - 18.07 Kb)
creato da redazione ultima modifica 17/02/2015 08:52 — scaduto