Comune di Pontedera
FACEBOOK UFFICIALE - Sindaco di Pontedera - Simone Millozzi Google Plus UFFICIALE - Comune di Pontedera YouTube UFFICIALE - Comune di Pontedera Slide Share UFFICIALE - Comune di Pontedera
Tu sei qui: Portale Comunicati stampa Comunicati 2017 “Giovani Si” torna a Pontedera: il 10 marzo i giovani che hanno usufruito del progetto racconteranno la loro esperienza
Azioni sul documento
  • Send this page to somebody
  • Print this page
  • Add Bookmarklet

“Giovani Si” torna a Pontedera: il 10 marzo i giovani che hanno usufruito del progetto racconteranno la loro esperienza

creato da redazione ultima modifica 07/03/2017 08:24

Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani torna sul nostro territorio con un format informativo tutto nuovo. A sei anni dalla partenza, sono oltre 230.000 i beneficiari delle opportunità del progetto, e saranno proprio alcuni di loro i protagonisti di questo tour.

A raccontare cos'è GiovaniSi infatti, saranno direttamente i giovani: da chi ha aperto un’ impresa a chi ha svolto il Servizio Civile, da chi è andato all’estero per un’esperienza di studio a chi ha fatto un’esperienza di tirocinio. Lo staff Giovanisì illustrerà le opportunità e le misure inserite nel progetto regionale. La moderazione sarà a cura della redazione di Intoscana.

La prima tappa di “Giovanisì in tour” 2017 si terrà a Pontedera (PI) venerdì 10 marzo, ospitata al Centro Poliedro (Piazza Enrico Berlinguer) dalle 18 alle 19.30. L’evento è promosso e organizzato in collaborazione con il Comune di Pontedera e il Centro Poliedro. Al termine dell’incontro sarà offerto un aperitivo. Per partecipare all'incontro è necessaria una iscrizione entro le ore 14.00 del 10 marzo attraverso una mail di conferma a iscriviti@giovanisi.it . E' possibile seguire e commentare su twitter e instagram con l’hashtag #Giovanisìtour17.

L'assessore Liviana Canovai e il consigliere delegato Mattia Belli hanno commentato: “Siamo felicissimi di proseguire la collaborazione con l'ufficio GiovaniSì della Regione Toscana sul territorio comunale, anche con questo nuovo format che coinvolge direttamente molti giovani fruitori delle misure del progetto stesso attraverso la testimonianza diretta. La cadenza periodica di questi incontri, che concordiamo con l'ufficio Giovanisì della Regione sul territorio pontederese, permette di tenere i ragazzi costantemente informati sulle misure ed i bandi attivi del progetto. Presto infatti usciranno nuove linee di finanziamento regionale sulle misure relative alla formazione e quelle relative al sostegno alle start up sul Fare Impresa (ne parleremo durante l'evento di venerdì 10 marzo). Per noi e per il percorso che abbiamo intrapreso sulle politiche giovanili in questa legislatura, resta fondamentale il mantenimento di un rapporto dialettico con GiovaniSì: opportunità ed emancipazione per i nostri giovani sono e resteranno gli obiettivi primari che perseguiremo in questo percorso”


Pontedera, 6 marzo 2017