Comune di Pontedera
FACEBOOK UFFICIALE - Sindaco di Pontedera - Simone Millozzi Google Plus UFFICIALE - Comune di Pontedera YouTube UFFICIALE - Comune di Pontedera Slide Share UFFICIALE - Comune di Pontedera
Tu sei qui: Portale Evento del calendario Eventi 2017 Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni di arte. L’ospite di venerdì 3 marzo, alle 21.15 al Palp, sarà Neva Capra, presidente del GAVS – Gruppo Amici Velivoli Storici, con la conferenza “Tutti in volo!”
Azioni sul documento
  • Send this page to somebody
  • Print this page
  • iCalendar
  • vCalendar
  • Add Bookmarklet

Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni di arte. L’ospite di venerdì 3 marzo, alle 21.15 al Palp, sarà Neva Capra, presidente del GAVS – Gruppo Amici Velivoli Storici, con la conferenza “Tutti in volo!”

creato da redazione ultima modifica 03/03/2017 14:22
Cosa Mostra Adulto cultura Evento
Quando 03/03/2017
da 21:15 al 23:00
Dove Pontedera, piazza Curtatone e Montanara
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

TUTTI IN MOTO!
Il mito della velocità in cento anni di arte
Palp – Palazzo Pretorio, a cura di Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci

 

FUTURISMO, VELOCITA’ E FOTOGRAFIA
Museo Piaggio, a cura di Giovanni Lista

Prosegue il ciclo di incontri nelle due sedi della mostra di Pontedera
PALP Palazzo Pretorio Pontedera e Museo Piaggio

 Comunicato Stampa

Prosegue a Pontedera il ciclo di incontri organizzati dalla Fondazione per la Cultura Pontedera in occasione della grande mostra Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni di arte, curata da Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci e allestita nelle sale del Palp - palazzo Pretorio e nella sede del Museo Piaggio, che propone anche la mostra Futurismo, velocità e fotografia, a cura di Giovanni Lista. L’ospite di venerdì 3 marzo, alle 21.15 al Palp, sarà Neva Capra, presidente del GAVS – Gruppo Amici Velivoli Storici, con la conferenza “Tutti in volo!”.

Neva Capra

Prendendo spunto dalle opere esposte in mostra provenienti dalla collezione di cui è curatrice (la Collezione “Caproni”, esposta presso l’omonimo museo, a Trento), Neva Capra ripercorrerà gli albori della storia del volo in Italia attraverso il racconto delle imprese e dei progetti di uno dei suoi protagonisti: Gianni Caproni. Dal Trentino alla brughiera lombarda, nel 1910, per far volare il suo primo apparecchio e, appena pochi anni più tardi, dall’Italia agli Stati Uniti, per la costruzione su licenza dei suoi aeroplani insieme alla Curtiss.

Con riferimento ad un’altra delle opere esposte in mostra a Pontedera – Coppa Schneider a Venezia, di Tato – non mancherà, nel corso della serata, un cenno ad una delle epopee più affascinanti della storia dell’aviazione: la Coppa Schneider, appunto.

Neva Capra si occupa di storia dell’aviazione da un decennio ed è Presidente dell’associazione nazionale GAVS-Gruppo Amici Velivoli Storici (www.gavs.it) nonché curatrice della Collezione “Caproni”, a Trento. In questi anni ha curato diverse mostre e le rispettive pubblicazioni tra le quali, ricordiamo, “Gabriele d’Annunzio Aviatore”, “Nel segno del Cavallino Rampante – Francesco Baracca tra Mito e Storia”.

Le conferenze sono ad ingresso gratuito.

Le esposizioni, promosse dalla Fondazione insieme al Comune di Pontedera e alla Fondazione Piaggio, con il patrocinio dalla Regione Toscana, proseguiranno sino al 18 aprile.