Torna al sito del comune di Pontedera

Galleria fotografie

Le fotografie degli eventi del Comune di Pontedera


Home Login
Torna all'home page del sito Lista album Ultimi arrivi Ultimi commenti File più visti File più votati Preferiti Cerca
Ultimi album aggiornati - ARCHIVO GALLERIA FOTOGRAFICA ANNO 2012
DSC_7860.jpg
Intitolazione comunita' terapeutica la Badia (Pardossi)183 visiteFoto di Stefano Marinari21 Feb 2013
DSC_2406.jpg
Grande festa per tutti i bambini e bambine, corteo antirazzista109 visiteFoto di Stefano Marinari03 Dic 2012
DSC_1186.jpg
Consiglio Comunale del 14 novembre 2012 sugli edisodi accaduti al Teatro Era93 visiteFoto di Maurizio Pieroni03 Dic 2012
2012_11_0237.JPG
Pontedera sono anch'io. La cerimonia al Teatro Era67 visite03 Dic 2012

Home page > ARCHIVO GALLERIA FOTOGRAFICA ANNO 2012
Categoria Album File
Sport, solidarietà e integrazione
1 52
Grande festa per tutti i bambini e bambine, corteo antirazzista


DSC_5948.jpg

18 novembre 2012. Grande festa per tutti i bambini e bambine, giochi, danze, spettacoli, laboratori e musica. Corteo per le strade cittadine da piazza Cavour al Teatro Era. Foto di Stefano Marinari

52 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

 

1 album in 1 pagina(e)

Progetti sociali
2 29
Conferenza stampa di presentazione del nuovo Bando Regionale GiovaniSi


DSC_0879-1.jpg

Venerdì 19 ottobre alle ore 12.00, presso la Sala del Consiglio comunale di Pontedera la conferenza stampa per la presentazione del nuovo Bando regionale GiovaniSi per gli affitti ai giovani. Alla conferenza stampa hanno parteciperanno il sindaco Simone Millozzi, l’assessore alle politiche abitative Marco Cecchi e alcuni dei giovani di Pontedera che hanno già beneficiato del bando. Foto di Maurizio Pieroni

5 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Intitolazione comunita' terapeutica la Badia (Pardossi)


DSC_7883.jpg

Martedì 18 dicembre alle ore 12.00, presso la Comunità terapeutica La Badia nella campagna Pardossi (via della Badia) a Pontedera si è tenuta la cerimonia per l’intitolazione della struttura “Renzo Remorini”. Alla presentazione hanno partecipato il sindaco Simone Millozzi e l’assessore alle politiche sociali Matteo Franconi e la famiglia Remorini. Foto di Stefano Marinari

24 file, ultimo inserito il 21 Feb 2013

2 album in 1 pagina(e)

Istituzionale
4 71
Pontedera saluta il maggiore Alessio Nigro


DSC_0222-1.jpg

8 settembre 2012: Pontedera saluta il maggiore Alessio Nigro che da lunedì 10 settembre assumerà il nuovo incarico a Bari. La cerimonia si è svolta in sala Consiliare di Pontedera. Foto di Maurizio Pieroni

14 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Il saluto al nuovo Comandante dei Carabinieri Massimo Ienco


DSC_0302-1.jpg

11 settembre 2012: Il saluto al nuovo Comandante dei Carabinieri Massimo Ienco. Foto di Maurizio Pieroni

10 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Consiglio Comunale del 25 settembre 2012 ore 16:30 (Paliotto della Vittoria)


DSC_0467.jpg

25 settembre 2012: Consiglio Comunale del 25 settembre 2012 ore 16:30. Il primo punto all’ordine del giorno: Paliotto della vittoria conseguito dalla squadra di San Martino nell'edizione 2012 del Gioco del Ponte di Pisa. Illustrazione - saluto dei rappresentanti del consiglio degli anziani. Relatore: Sindaco Simone Millozzi. Foto di Maurizio Pieroni

23 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Consiglio Comunale del 14 novembre 2012 sugli edisodi accaduti al Teatro Era


DSC_1199-1.jpg

Consiglio Comunale del 14 novembre 2012 ore 18:00. La seduta straordinaria-urgente aperta del Consiglio Comunale di Pontedera 14 novembre 2012 ore 18:00 che si è svolto presso la Sala Consiliare con il seguente Ordine del Giorno: “Pontedera sono anch’io”, discussione sugli episodi accaduti sabato 10 Novembre al teatro Era durante lo svolgimento della cerimonia. Foto di Maurizio Pieroni

24 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

4 album in 1 pagina(e)

Convegni, conferenze, seminari
1 14
Monaci tibetani: 12^ Tour Mondiale per la pace interiore


DSC_4724.jpg

13/04/2012 Monaci tibetani: 12° Tour Mondiale per la pace interiore. Ore 09.30: Accoglienza e ricevimento presso il comune con autorit . Dalle ore 11.00 alle ore 12.00 incontro con le scuole. Presso Paolo Francini Ginnastiche e Massaggi, Via Tosco Romagnola 201/C - Pontedera (PI) dalle ore 14.00 alle ore 20.00: Consulenze di medicina tibetana, Pujas (purificazioni), Carta del cielo secondo astrologia tibetana, purificazioni anche a domicilio. Dalle ore 18.00 alle ore 20.00 i monaci incontrano la cittadinanza presso la Parafarmacia DELLE COLLINE (Via Gagarin, 120 - Romito). Questa galleria fotografica si riferisce all’accoglienza e ricevimento presso il comune con autorit . Foto di Maurizio Pieroni

14 file, ultimo inserito il 16 Mag 2012

 

1 album in 1 pagina(e)

Ricorrenze, Feste civili, ecc.
3 57
25 aprile 2012: Festa della Liberazione


DSC_6947.jpg

25 aprile 2012 Festa della Liberazione. Pontedera ore 9,15. Incontro delle Autorit civili e militari, delle Associazioni e dei cittadini presso il Palazzo Comunale di Pontedera. Corteo per le vie cittadine fino a Piazza Garibaldi. Deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti ed intervento del Sindaco.
Fornacette ore 10:00: Conclusione e trasferimento a Fornacette in Piazza della Resistenza per la partecipazione alla cerimonia di zona promossa in collaborazione con le Amministrazioni Comunali di Ponsacco e Calcinaia. Ha prestato servizio la filarmonica “Volere è Potere”
Foto di Stefano Marinari

15 file, ultimo inserito il 16 Mag 2012

Cerimonia del 2 novembre sulla tomba del Presidente della Repubblica G.Gronchi


DSC_1092-1.jpg

2 novembre 2012. La tradizionale Cerimonia del 2 novembre sulla tomba del concittadino Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi
Il 2 Novembre, come è ormai tradizione, il Prefetto di Pisa Francesco Tagliente ha depositato una corona di fiori sulla tomba del concittadino ex Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi. La corona è stata inviata dal Capo di Stato, Giorgio Napolitano.La breve cerimonia si è tenuta nel cimitero della Misericordia, presso la Cappella Gronchi, alle 8,00, alla presenza del prefetto, del sindaco Simone Millozzi, del vicesindaco Massimiliano Sonetti, dell'assessore Matteo Franconi, del presidente del Consiglio Comunale di Pontedera Federica Baroni, dei comandanti di Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di finanza, della Polizia Municipale, del Governatore e dei confratelli della Misericordia, dei responsabili del Centro Studi Giovanni Gronchi e di alcuni privati cittadini. Il prof Paolo Morelli, a nome del Centro studi Gronchi, ha letto un brano di un noto discorso del Presidente Gronchi (Discorsi Parlamentari, Roma 1986, pag.228-229). Hanno officiato la breve funzione religiosa il Preposto di Pontedera Mons. Franco Cancelli e il vescovo emerito di Volterra Mons. Vasco Bertelli. Foto di Maurizio Pieroni

16 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Domenica 4 novembre 2012: Festa delle FF.AA. e dell'Unità d'Italia


DSC_5707.jpg

Domenica 4 novembre 2012: Festa delle Forze Armate e dell'Unità d'Italia
Le cerimonie in Centro Città e nelle frazioni di Montecastello e di La Rotta.
Montecastello: ore 9,45: Deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti di tutte le guerre.
La Rotta: ore 10,15: Deposizione corone di alloro al Monumento ai Caduti di tutte le guerre.

Centro Città: ore 10,50: Incontro delle Autorità, delle rappresentanze e dei cittadini in P.zza Cavour, corteo fino a Piazza Garibaldi, preghiera e benedizione in ricordo dei caduti delle guerre, deposizione della corona di alloro al Monumento ai caduti di tutte le guerre;
ore 12,00: conclusione della manifestazione alla casa del Mutilato in Via Morandi con intervento del Sindaco .
Servizio della Filarmonica “Volere è Potere”
Foto di Stefano Marinari

26 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

 

3 album in 1 pagina(e)

Gemellaggi, patti di amicizia, fratellanza, solidariet e cooperazione
2 19
Amministratori e dirigenti del Comune di Arpino in visita al Comune di Pontedera


delegazione-arpino-laziale-1.jpg

Amministratori e dirigenti e personalit del Comune di Arpino (Fr) in visita al Comune di Pontedera ricevuti dal vicesindaco Massimiliano Sonetti. Foto di Maurizio Pieroni

5 file, ultimo inserito il 23 Mar 2012

Gemellaggio Pontedera-Fourchambault


DSC_0316-1.jpg

18 settembre 2012: Gemellaggio Pontedera – Fourchambault. Sala Consiliare del Comune di Pontedera. Foto di Maurizio Pieroni

14 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

2 album in 1 pagina(e)

Economia, Turismo, Tradizioni locali
10 445
Sottoscrizione accordo sul bilancio tra Amm.ne Comunale e OO.Sindacali


DSC_4411-1.jpg

21 marzo 2012: Stamani presso la sala Consiliare del Comune di Pontedera il sindaco Simone MIllozzi, l'assessore al Bilancio Marco Papiani, i sindacati Cgil-Cisl e Uil rappresentati rispettivamente da Domenico Contino, Gabriello Cima e Renzo Rossi e il sindacato dei pensionati della Cisl rappresentato da Dino Tamburini, hanno presentato un accordo sul Bilancio del Comune di Pontedera sottoscritto tra le parti. Un accordo che tiene conto della scelta dell'amministrazione comunale di salvaguardare le fasce più deboli. Foto di Pieroni Maurizio

4 file, ultimo inserito il 23 Mar 2012

Gust'Arte Pontedera: trekking urbano - marzo 2012


DSCN1637.jpg

24/03/2012 Gust'Arte Pontedera: trekking urbano. Per il secondo anno proponiamo l’appuntamento primaverile con Gust’Arte nella convinzione che cultura ed enogastronomia siano due elementi trainanti per il turismo e conseguentemente per la promozione del commercio. Camminando si ha un rapporto attivo e partecipe con la citt visitata instaurando con essa una relazione emotiva sia nel vedere le opere d’arte del museo all’aperto ma anche nell’osservare la vivacit delle vetrine delle attivit commerciali. Gust’Arte è anche un viaggio del palato alla scoperta di sapori autentici legati alle tradizioni e produzioni del territorio della Valdera. Il trekking urbano è quindi uno stile di vita salutare ed un modo per riappropriarsi delle citt conoscendole meglio ed usandole per ritemprare il corpo e la mente in un equilibrio fra arte, enogastronomia e commercio che alletta tutti i sensi del corpo.

22 file, ultimo inserito il 16 Mag 2012

La Mangia....longa 2012, passeggiata enogastronomica tra le colline e i borghi


DSCN1748.jpg

Domenica 20 maggio 2012 si è svolta l'ottava edizione della Mangia....longa, la passeggiata enogastronomica tra le colline e i borghi del Comune di Pontedera. Foto di Stefano Tognarelli

67 file, ultimo inserito il 24 Mag 2012

Concorso "Fotografando la Mangia....longa 2012"


mangialonga-vincente-03.jpg

Pontedera, 5 giugno 2012. Nella sala Consiliare del Comune di Pontedera sono stati premiati i vincitori del Concorso fotografico "Fotografando la Mangialonga” 2012. Sono stati 21 i concorrenti che hanno partecipato per un totale di 59 foto in concorso.(ogni concorrente poteva partecipare con un numero massimo di 3 foto). La giuria era composta da Stefano Tognarelli, Assessore al Turismo Comune di Pontedera, Maurizio Pieroni, Webmaster sito web Comune di Pontedera e Marco Vanni fotografo visto la qualit delle foto pervenute ha deciso di portare a quattro le foto premiate rispetto alle tre originarie. Il premio per ogni scatto vincente consiste in un cena per due persone offerta da un ristoratore della Citt : Aeroscalo (Via Roma, 8), Kapperi (Via Aurelio Saffi 39) e La Pescaccia (Via delle Colline, 4), Alla Vecchia Banana (Via Fiorentina, 1). I vincenti tutti ex-aequo, sono i seguenti (elencati in ordine alfabetico): Bertini Chiara di Pisa, Bertini Rosa di Livorno, Caponi Andrea di Livorno e Moretti Massimiliano di San Casciano Cascina. “Quest’anno abbiamo voluto aggiungere all’aspetto enogastronomico della Mangialonga anche questo concorso fotografico – ha commentato l’assessore Stefano Tognarelli – e il teatro comico per rendere la manifestazione diversa dal passato e più completa. Il numero dei concorrenti, la quantit delle foto inviate, la provenienza fuori di Pontedera della maggioranza dei partecipanti ci confermano la bont della scelta che sicuramente ripeteremo il prossimo anno”. Da notare infine come il concorso abbia attratto le giovani generazioni tanto è vero che due concorrenti sono minorenni.
Pontedera, 6 giugno 2012

68 file, ultimo inserito il 06 Giu 2012

Cerimonia di presentazione dell'evento "In Vespa a Capo Nord"


vespa-capo-nord-05.jpg

Venerdì 8 giugno in sala giunta la conferenza stampa di presentazione dell'evento "In Vespa a Capo Nord". Sabato 9 giugno alle ore 17:45, la partenza della prima tappa da Piazza Cavour per la destinazione finale di Capo Nord. In occasione del saluto, del tradizionale "taglio del nastro" sono state distribuite le cartoline commemorative dell'iniziativa. Per tenersi aggiornati sull'andamento del viaggio si potr seguire il blog www.filippologli.com sul quale sono presenti anche tutte le altre informazioni relative al progetto oppure seguire le pagine facebook di Filippo Logli: www.facebook.com/filippologli e www.facebook.com/PontederaCapoNordInVespa. Foto di Maurizio Pieroni

54 file, ultimo inserito il 13 Giu 2012

Il Battello Fluviale Andrea da Pontedera 2012


DSC_0778.jpg

Il servizio di escursioni fluviali sul battello è attivo da sabato 30 giugno 2012. In questa giornata i comuni rivieraschi di Calcinaia, Pontedera, Santa Maria a Monte, Montopoli in Val d’Arno, Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull’Arno e San Miniato sono stati protagonisti della prima FESTA DELL'ARNO nella quale hanno presentato nell’area ricreativa di Bocca d’Era assaggi di prodotti tipici enogastronomici ad un costo simbolico devoluto alle popolazioni Emiliane colpite dal sisma.

108 file, ultimo inserito il 03 Lug 2012

Festa del Commercio 2012


DSC_0439-1.jpg

21 settembre 2012: Festa del Commercio 2012: Comune di Pontedera / Confesercenti Toscana Nord - Area Valdera / Confcommercio Imprese per l'Italia - Pisa. Una serata magica di suoni, colori, luci e coreografie per accompagnare i tuoi acquisti all'insegna della qualità, del divertimento e della convenienza. Negozi aperti fino alle ore 24:00. Foto di Maurizio Pieroni

19 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Cerimonia di inaugurazione della 571^Fiera di San Luca - 4^EcoTech


DSC_0935-1.jpg

25 settembre 2012. Cerimonia di inaugurazione della 571° Fiera di San Luca – 4° EcoTech. Piazza del Mercato (area Cineplex) Via Tosco Romagnola – Pontedera. Foto di Maurizio Pieroni

39 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Pontedera celebra il patrono con l'apertura dei laboratori robotica e biologia


DSC_0001.jpg

11 ottobre 2012. Pontedera celebra il patrono con apertura laboratori robotica e biologia del Sant'Anna.
Pontedera, la città dov'è nata la Vespa e dove oggi si sviluppano avanzati sistemi robotici, celebra il patrono San Faustino giovedì 11 ottobre, con una giornata di festeggiamenti e di eventi che coinvolgono tutta la città, su iniziativa del Comune di Pontedera e con la partecipazione degli Istituti di Biorobotica e di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant'Anna, con sede al Polo Sant'Anna Valdera (via Piaggio, 34). Laboratori aperti al pubblico in un entusiasmante viaggio tra scienza, tecnologia e scenari futuri o futuribili. Celebrare San Faustino sarà dunque il pretesto per conoscere meglio la città di Pontedera e per “vedere la scienza da vicino”, come recita lo slogan scelto per promuovere la giornata.
Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00 bambini e adulti potranno entrare, suddivisi in piccoli gruppi, nei laboratori dell’Istituto di Biorobotica e di Scienze della Vita (in particolare nei Laboratori Biologici, i BioLabs) per scoprire come nasce un’applicazione robotica e in quali ambiti la robotica, da intendere nel senso più ampio del termine, potrà migliorare la vita di tutti noi in un futuro prossimo. Grazie ai BioLabs, poi, anche i vegetali si mostreranno in una luce insolita e inedita. Docenti e ricercatori saranno i “ciceroni” di eccezione, mentre le dimostrazioni live saranno numerose. Foto di Maurizio Pieroni

31 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in Valdera


DSC_0859-1.jpg

12 ottobre 2012. Il Presidente della Regione Enrico Rossi in Valdera: sul piatto risorse e attenzione a un piano di rilancio del territorio
Il Presidente della Regione Enrico Rossi ha incontrato, presso la sede dell’Unione Valdera, le istituzioni del territorio, gli operatori economici, i rappresentanti dei sindacati e delle forze imprenditoriali. La tavola rotonda, introdotta e moderata dal Presidente dell’Unione Simone Millozzi, ha visto la partecipazione di una numerosa platea ed è stata l’occasione per fare il punto sullo stato dell’economia di questo territorio e sulle possibili strade percorribili per affrontare la crisi in atto.
Rossi ha ascoltato i numerosi interventi nei quali si sono evidenziate le criticità e le potenzialità di questo territorio. E’ stato tracciato un quadro delle situazioni di crisi più pesanti e delle prospettive per il futuro. Imprenditori e sindacalisti, sindaci e ricercatori sono intervenuti per esprimere il loro contributo ed un quadro complessivo che è apparso preoccupante e ricco di incognite ma anche di opportunità.
Il Presidente Enrico Rossi dopo aver ascoltato tutti i contributi ha sintetizzato i lavori cercando di collocare la situazione della Valdera nella più ampia crisi italiana e toscana.
“Siamo in una fase – ha detto Rossi – nella quale paghiamo la mancanza di scelte strategiche dell’Europa e in particolare di questo Paese. Dobbiamo recuperare competitività e dobbiamo puntare sull’innovazione e la ricerca, sulle grandi qualità del nostro territorio, sulla razionalizzazione del nostro sistema Paese. Ma razionalizzare non significa tagliare indiscriminatamente”.
Rossi ha evidenziato i guasti causati dalla mancanza di decisioni importanti da parte dello Stato che in questi ultimi anni ha inseguito il mito delle “piccole patrie”. “Non è con uno Stato debole che si potrà risolvere questa crisi – ha detto – ; occorre capire che decisioni importanti devono essere prese nell’ottica della giustizia sociale e della efficienza del Paese”.
Per quanto riguarda il territorio della Valdera Rossi ha citato la Piaggio garantendo che la Regione è pronta a fare la sua parte sul progetto che riguarda l’asse del Dente Piaggio, relativamente ad investimenti nel settore dello sviluppo, dell’innovazione produttiva e della formazione. “Chiediamo alla Piaggio di sapere se è sempre disposta a portare avanti i progetti su cui la stessa azienda aveva sollecitato le Istituzioni”.
Ma Rossi ha anche lanciato una sfida al territorio della Valdera: “Mi auguro che tutti insieme si sia in grado di mettere nero su bianco un Progetto Valdera con delle linee di sviluppo forti, basate su cinque-sei punti fermi, su progetti concreti che possano fungere da rilancio. La Regione è pronta a mettere sul piatto delle risorse, pur in un quadro di grande contrazione della spesa. Occorre però che ci sia la capacità di unire le forze e di puntare su progetti concreti e innovativi”.
“E’ stata una riunione molto concreta – ha detto Simone Millozzi, sindaco di Pontedera e Presidente dell’Unione Valdera -. Rossi ha tracciato una strada, ci ha indicato un percorso che sta a noi percorrere. La crisi sarà lunga e bisogna capire che non si possono lasciar perdere occasioni e che non si può perdere tempo. Ci metteremo subito al lavoro per presentare progetti che valorizzino la grande forza di questo territorio che è strategico per l’intera Toscana. Apprezzo molto anche la chiarezza e la disponibilità del Presidente della Regione sulle prospettive della Piaggio”. Foto di Maurizio Pieroni

33 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

10 album in 1 pagina(e)

Giovani, bambini, infanzia, progetti educativi
3 116
Il progetto "Leggiamo il presente: etica, politica, economia"


leggiamo-il-presente-06.jpg

20 marzo 2012: Il progetto "Leggiamo il presente: etica, politica, economia". Studenti dello Scientifico a Roma per un confronto con i parlamentari. Gli studenti del liceo vanno in Parlamento. Giovedì 22 marzo venticinque ragazzi dell'istituto superiore pontederese si confronteranno a Roma con alcuni politici. Una giornata a Roma, per discutere e confrontarsi con i vertici istituzionali del nostro paese. Per entrare in contatto con la politica, quella che, abitualmente, seguiamo dalla televisione o attraverso i resoconti dei giornali. Una delegazione di ragazzi del Liceo Scientifico "XXV Aprile" di Pontedera è stata invitata alla Camera dei Deputati per partecipare - proprio oggi - a un incontro con alcuni parlamentari riguardo alla riforma del sistema elettorale. Venticinque ragazzi rappresentativi dei centotrentasei (due quarte e tre quinte) che stanno lavorando al progetto "Leggiamo il presente: etica, politica, economia", ovvero una serie di conferenze organizzate in collaborazione con l'amministrazione comunale con lo scopo di avvicinare la politica ai giovani e viceversa. La stessa Anna Ferretti, insegnate e curatrice dell'iniziativa, spiega caratteristiche e significato del seminario di Montecitorio: «Questo invito è un'occasione importante per i nostri ragazzi: non solo assisteranno alle discussioni in aula, ma avranno la possibilit di esprimere opinioni e avanzare proposte. La riforma della legge elettorale è un argomento importante del dibattito politico dei nostri giorni, e riuscire ad affrontare questo argomento direttamente con i nostri senatori e deputati è un'opportunit che sono sicura i ragazzi sapranno sfruttare». Presso l'auletta dei gruppi parlamentari i venticinque giovani pontederesi, accompagnati dalla professoressa Ferretti e dall'assessore comunale alla cultura Liviana Canovai, incontreranno i senatori Quagliariello (Pdl), Zanda (Pd), D'Alia (Udc) e i deputati Donadi (Idv), Bocchino (Fli), Pisicchio (Api), Brugger (Minoranze linguistiche). Argomento principale della tavola rotonda, come detto, la legge elettorale, ma con ogni probabilit si parler anche del rapporto tra politica e cittadini, e i ragazzi in particolare. Argomento peraltro trattato anche dal sindaco Simone Millozzi, che si è detto felice del lavoro portata avanti dall'istituto pontederese. «Queste iniziative oltre che aiutare nella crescita e nella formazione degli studenti sono - sottolinea il primo cittadino di Pontedera, il sindaco Simone Millozzi - uno strumento importante per riportare in loro interesse e passione verso la politica. Per troppo tempo sono venuti meno i valori fondamentali nellavita istituzionale: antipolitica, qualunquismo e demagogia sono le conseguenze di questo tipo di atteggiamento, che ora stiamo pagando. I giovani devono tornare a proporsi e a proporre le proprie idee. In questo il Liceo ha dimostrato grande interesse e sensibilit , e siamo felici di collaborare e di partecipare a questa iniziativa». Nicolò Colombini (fonte "Il Tirreno Pontedera" del 22.03.2012).
In questa galleria gli studenti del Liceo scientifico XXV Aprile, la professoressa Ferretti nella ricevuti dal sindaco Simone Millozzi nella sala consiliare del Comune. Foto di Pieroni Maurizio

4 file, ultimo inserito il 23 Mar 2012

Sport in cartella 2012


sport-cartella-58.jpg

24, 29 maggio 2012: 12 anni di "Sport in cartella" con tutti i bambini delle scuole primarie e dell'infanzia del Comune di Pontedera: festa finale 2012. La festa finale annuale del progetto "Sport in cartella", che ha coinvolto nel corrente anno scolastico 2011/2012 tutte le classi delle scuole primarie e dell'infanzia del Comune di Pontedera, che si è svolta come consuetudine allo stadio comunale "Ettore Mannucci", con inizio alle ore 8,30 e termine entro le 11:30/12:00. I bambini coinvolti sono stati più di 1.900: 59 classi e 1.250 alunni nella Primaria, 26 sezioni e 680 alunni nell'Infanzia. Considerato il numero dei partecipati, la festa si è svolta in due giornate: Scuola Primaria: giovedì 24 maggio. Scuola dell'infanzia: martedì 29 maggio. Foto di Stefano Marinari e Maurizio Pieroni

90 file, ultimo inserito il 13 Giu 2012

Gli studenti che hanno ottenuto il 5^posto Regionale per il video "io sono io"


io-sono-io-02.jpg

8/6/2012: Cerimonia in sala Consiliare con gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado che hanno aderito al progetto “Creativit è Salute”. Le scuole della valdera hanno conquistato un meritato 5° posto nella graduatoria regionale, con il video “Io sono Io”. Il tema individuato è stato quello della discriminazione nei confronti della diversit in generale. Il messaggio infatti che i giovani hanno voluto trasmettere attraverso il loro prodotto creativo è quello della diversit come valore aggiunto che ogni individuo porta con sé all’interno di ogni contesto relazionale. Le scuole che hanno lavorato al DVD “Io sono Io”: Istituto “Curtatone e Montanara” Pontedera; Liceo “Montale” Pontedera; Liceo “XXV Aprile” di Pontedera, le associazioni culturali che hanno partecipato alla realizzazione dei laboratori dei video sono l’Accademia Musicale Toscana e il Bubamara Teatro. Nei laboratori creativi venti giovani studenti, insieme agli insegnanti, hanno lavorato sia con esperti di musica e teatro, sia con la psicologa che collabora ai progetti di promozione della salute e di prevenzione del disagio giovanile in ambito scolastico e che ha avuto la funzione di facilitare la formazione del gruppo, gestire le dinamiche al suo interno, stimolare la creativit dei ragazzi e monitorare l’andamento dei laboratori creativi. Un punto di forza di tale progetto è stato quello di condurre le attivit in ambito extrascolastico al fine di suscitare una motivazione interna alla partecipazione ai laboratori da parte degli studenti. Il gruppo musicale a seguito di ricerche, discussioni e confronti di gruppo, analisi di testi e musica ha scelto di riprodurre una canzone reggae italiana individuata sia per il testo, che rappresenta bene i concetti emersi sulla diversit espressi dai ragazzi nel corso degli incontri, sia per il genere musicale giovanile e dinamico. Il gruppo teatrale ha voluto ricreare il video della canzone attraverso immagini e scene di se stessi in più versioni finalizzate a rappresentare come, al di l di apparenze che richiamano uniformit e conformismo, ci sia diversit sia interindividuale sia intraindividuale. (fonte sito web dell'azienda USL n.5 di Pisa). Foto di Maurizio Pieroni

22 file, ultimo inserito il 13 Giu 2012

 

3 album in 1 pagina(e)

Divertimento, feste, spettacoli
4 290
Carnevale dei Ragazzi. Sfilata di martedì 21 febbraio 2012


carnevale-2012-02.jpg

Carnevale dei Ragazzi. Sfilata di martedì 21 febbraio 2012: La XLVI^ edizione si svolge, come negli ultimi anni, presso il parcheggio adiacente a via Del Gelso (vicino al teatro Era) nelle domeniche 29 gennaio, 5, 12, 19, 26 febbraio e per le vie del centro cittadino il giorno 21 febbraio. Per tutte le uscite, l'orario delle sfilate sar 14:30-17:00. Nei corsi sfilano 4 carri allegorici realizzati dai nostri mastri cartai. Novit di quest'anno sar il castello di Dracula. Non mancheranno i due storici trenini “Mariolino” e “Tentennino”. Ad allietare le giornate le musiche della banda cittadina “Volere e Potere”, del mixer del DJ Tueba, gli “Ossigeno” e altri gruppi musicali locali che si alterneranno sul palco di domenica in domenica. Nonostante negli ultimi anni sia cresciuto il costo delle materie prime utilizzate e della tassazione sui permessi necessari per l'organizzazione delle sfilate e, contemporaneamente, sia calato il gettito proveniente dagli sponsor, il Comitato del Carnevale dei Ragazzi ha deciso di non ricaricare il disavanzo sui partecipanti mantenendo la solita formula dell'ingresso gratuito per tutti i bambini al di sotto dei 15 anni e continuando a chiedere un contributo di 3€ per gli adulti, cifra rimasta invariata rispetto ai precedenti 6 anni, per ciascuna delle sfilate domenicali. L'ingresso in occasione della sfilata nel centro cittadino del 21 febbraio è libero. Ricordiamo ai genitori che vige il divieto di utilizzo di bombolette di schiuma o di cacca: il loro uso, oltre ad essere proibito ai minorenni (come riportato in calce su ogni bomboletta), può macchiare gravemente i vestiti e, se non usate con accortezza e raziocinio, possono provocare danni gravi agli occhi. Foto di Maurizio Pieroni (i volti dei bambini in primo piano sono stati parzialmente nascosti con la sovrapposizione dell'effetto "coriandoli")

22 file, ultimo inserito il 22 Feb 2012

Notte Bianca 2012


DSC_1585.jpg

Sabato 23 giugno 2012 un'indimenticabile Notte Bianca a Pontedera. Come guest star Arisa, fresca del successo del brano “La notte” con cui si è aggiudicata il secondo posto al Festival di Sanremo. In più, sempre da Sanremo 2012, il vincitore della categoria giovani, Alessandro Casillo, idolo indiscusso delle teenagers di tutta Italia. Da Zelig è arrivato invece l’esilarante Stefano Nosei, mentre a livello musicale sono stati presenti anche i Cugini di Campagna e la band Sovrappeso.
Inoltre per tutta la durata della manifestazione negozi e musei aperti, servizi gratuiti di bus navetta e ristoranti e bar in servizio fino a tardi.

133 file, ultimo inserito il 26 Giu 2012

Festival Sete Sóis Sete Luas 2012


DSC_4674sent.JPG

Se 20 anni sono solo l’inizio per sperimentare la profonda variet e l’intrinseca ricchezza delle culture del Mediterraneo e del mondo lusofono, non bastano ancora per acquisire la consapevolezza dei molti elementi di unione che animano la grande anima del Mare Nostrum. Con l’augurio che il lavoro tenacemente svolto dal Festival Sete Sóis Sete Luas negli ultimi 20 anni (1993-2012), attraverso i linguaggi universali della musica e dell’arte, abbia dato il suo piccolo contributo all’avvicinamento dei popoli, ci prepariamo a salutare la XX edizione del Festival a Pontedera. Per la celebrazione dei 20 anni, il Festival ha riservato alla sua citt d’origine un’agenda speciale costellata da appuntamenti da non perdere: oltre ai concerti in prima nazionale delle due produzioni originali del Festival, la 7Sóis.Orkestra.20° e la 7Luas.Orkestra.20°, che incorniceranno la kermesse, il programma si snoda dalle tapas e dal teatro dai Paesi Baschi, condito con danze della Romania, fino alle note del fado, ai ritmi flamenchi e alla morna capoverdiana.
Domenica 15 luglio Gau Tapak, aperitivo e degustazione di tapas dai Paesi Baschi, con l’esibizione del gruppo di danze tradizionali rumene Dor Calator, poi Deabru Beltzak, teatro di strada itinerante con partenza da Piazza della Stazione, a seguire 7Sóis.Orkestra.20° (Mediterraneo). Lunedì 16 luglio Dor Calator (Romania) e a seguire Custódio Castelo e Cristina Maria (Portogallo)
Martedì 17 luglio inaugurazione dell’esposizione di pittura “Triunfo da Independência Nacional” di José Maria Barreto (Capo Verde)
e a seguire Cordas do Sol (Capo Verde). Mercoledì 18 luglio: Jesus Fernandez (Andalusia). Giovedì 19 luglio: 7Luas.Orkestra.20° (Mediterraneo) con la partecipazione del coro di voci bianche Athor del Primo Circolo di Vittoria.

109 file, ultimo inserito il 23 Lug 2012

Terzo duello musicale tra bande


DSC_3148ok.JPG

III Duello musicale tra bande presso l'Anfiteatro all'aperto del Teatro ERA. Venerdì 13 luglio 2012. Si sono esibite: la Junior Band della Filarmonica Volere è Potere, diretta da Massimiliano Messina e l'Orchestra di Fiati della Filarmonica Pietro Mascagni, diretta dal M° Giulio Luccarini. Ha presentato la serata Eugenio Leone.

26 file, ultimo inserito il 24 Lug 2012

4 album in 1 pagina(e)

Ambiente
4 54
Progetto "Acqua in caraffa"


DSC_2978.jpg

11 gennaio 2012: Progetto""Acqua in caraffa". Dopo una prima fase di sperimentazione in alcune scuole cittadine, il Comune di Pontedera insieme con i gruppi d'Acquisto Solidali cittadini e la societa' Acque S.p.A. amplia il progetto denominato "Acqua in caraffa" e mercoledì mattina 11 gennaio, alla presenza del Sindaco, Vicesindaco e Ass. alla Pubblica Istruzione a partire dalle ore 10,30 inaugura le fontanelle nelle scuole elementari Pascoli, Madonna dei Braccini e De Amicis con la distribuzione delle borracce a tutti gli studenti. Nel progetto sono coinvolti i Consiglieri Comunali e tutto il personale dipendente con l'eliminazione dei distributori di acqua minerale e posizionamento di fontanelli negli edifici pubblici, a partire dal Palazzo Comunale. L'Amministrazione Comunale ha voluto dare un buon esempio nell'utilizzo razionale e responsabile dell'acqua, con l'utilizzo dell'acqua del rubinetto e l'eliminazione delle bottiglie in plastica. Le bottiglie in plastica producono rifiuti in plastica nonche' emissioni di CO2 e di polveri sottili, in quanto queste bottiglie viaggiano per centinaia di chilometri lungo le strade italiane. Bere l'acqua del rubinetto pertanto non e' soltanto piu' economico, ma e' anche molto meno inquinante. Foto di Stefano Marinari

15 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

Adottare un cane abbandonato come "Ruggiero"


DSC_3797-1.jpg

Adottare un cane abbandonato come " Ruggiero". Chi è Ruggiero? E' un cane simpatico, espressivo, intelligente e soprattutto affettuoso. E' un cane di razza Labrador, abbandonato da cucciolo, vissuto per un certo periodo presso il canile convenzionato con il Comune di Pontedera, che adesso è stato adottato dal nostro noto concittadino Calogero Pace (Nella foto allegata: Il sindaco Simone Millozzi, il personale dell'ufficio ambiente, il cittadino Calogero Pace che ha adottato il cane e, in primo piano, Ruggiero il labrador abbandonato). Ma non è stato il padrone a scegliere il cane…"Ruggiero " stesso si è proposto a lui con irresistibile simpatia e affetto. L’ Amministrazione Comunale riconosce la funzione sociale dell’adozione di cani randagi da parte di soggetti privati e, per incoraggiare tali adozioni, prevede un contributo economico a favore di coloro che adottano un cane in carico ai canili convenzionati con il Comune stesso. Prima di acquistare un cane perché non rivolgersi ad un canile, dove tanti cani abbandonati e soli come Ruggiero aspettano un nuovo padrone? Al canile si possono trovare cani di tutte le et e di tutte le taglie. Se si desidera veramente un cane, non è necessario che sia di razza: un meticcio può essere un vero amico, capace di dare moltissimo senza chiedere niente di speciale in cambio, se non il vostro amore e il vostro rispetto. Di solito, la maggior parte delle persone che si recano in canile a prendere un cane sono accompagnate da una serie di richieste orientate soprattutto su cuccioli e cani di taglia piccola. Ma nella scelta del nostro "amico a quattro zampe", le cose più importanti da valutare non sono tanto la taglia e l'et , quanto il carattere. Per esempio, non è detto che un cane di taglia piccola sia il più indicato per vivere in appartamento: ci sono cani molto piccoli che sono però anche molto vivaci e che, per vivere serenamente, hanno bisogno di un giardino. D'altro canto ci sono invece dei cani di taglia grande molto calmi e tranquilli adatti quindi a vivere in citt e in appartamenti anche piccoli. Tenete conto che per un cane l'importante è avere l'affetto e la vicinanza della propria "famiglia umana". Le dimensioni dell'ambiente dove andranno a vivere sono secondarie. Se pensate alle dimensioni delle gabbie di un canile, potrete senz’altro comprendere che è sicuramente meglio vivere nel vostro appartamento!
Alla fine, se nonostante tutte le difficolt e le precauzioni adotterete un cane dal canile, non ve ne pentirete: Un cane abbandonato ha un'immensa capacit di amare, semplicemente perché ha sofferto molto e per lui la cosa più importante è compiacere il nuovo proprietario per non essere nuovamente abbandonato.
Non c’è esperienza più bella, per chi volesse un cane, di un'adozione al canile! Per ulteriori informazioni, funzionario: Annalea Terreni, tel. 0587 299210 Fax 0587 299302, E-mail: a.terreni@comune.pontedera.pi.it - Foto di Maurizio Pieroni

6 file, ultimo inserito il 22 Feb 2012

Inaugurazione fontanello alla scuola "Gandhi" e alla Biblioteca Comunale


fontanello-01.jpg

Venerdì, 1 giugno, il Sindaco e il Vicesindaco di Pontedera hanno inaugurato i fontanelli presso la scuola Gandhi e la Biblioteca comunale. Si conclude così il progetto che prevedeva l'istallazione di fontanelli nelle scuole e in molti edifici pubblici della citt per sostenere l'utilizzo da parte dei cittadini dell'acqua pubblica e la conseguente riduzione dei rifiuti di plastica. Foto di Maurizio Pieroni

22 file, ultimo inserito il 13 Giu 2012

Donazione bici elettrica al Sindaco


DSC_0638-1.jpg

Giovedì 4 ottobre alle ore 12.00, piazza Cavour. La conferenza stampa per la donazione di una bici elettrica al sindaco da parte di Beyfin. Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco Simone Millozzi, l’assessore Matteo Franconi e i rappresentanti dell’azienda. Foto di Maurizio Pieroni

11 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

4 album in 1 pagina(e)

Premiazioni, riconoscimenti, onorificenze, cittadinanze onorarie
1 20
Pontedera sono anch'io. La cerimonia al Teatro Era


2012_11_0239.JPG

10 novembre 2012. Pontedera sono anch'io. La cerimonia di consegna degli attestati di cittadinanza italiana onoraria ai bambini stranieri nati in Italia e residenti a Pontedera organizzata dall’Amministrazione Comunale di Pontedera in collaborazione con il Forum Percorsi di Cittadinanza, che si è svolta sabato 10 Novembre alle ore 17.00 al Teatro Era, Parco Jerzy Grotowski - Via Indipendenza – Pontedera. L’attestato è stato consegnato a 603 bambine/i e ragazze/i (anni <18) di 31 nazionalità diverse.

20 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

 

1 album in 1 pagina(e)

Convegni, conferenze, seminari, incontri-dibattito
1 13
Famiglia e Lavoro


DSC_3690.jpg

Il Comune di Pontedera,la Fondazione Piaggio, l'ACLI della Provincia di Pisa in collaborazione con le Parrocchie di Pontedera organizzano l'incontro "Famiglia e Lavoro". Sabato 21 Gennaio ore 10.00 presso l'Auditorium Museo Piaggio “Giovanni Alberto Agnelli”, Viale Rinaldo Piaggio 7 - Pontedera (Pisa). Intervento dell’Arcivescovo della Diocesi di Pisa S. Ecc. Mons. Giovanni Paolo Benotto. Sono invitate le organizzazioni sindacali e le organizzazioni di categoria. Foto di Stefano Marinari

13 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

 

1 album in 1 pagina(e)

Commemorazioni
3 75
69^Anniversario Caduti della battaglia di Nikolajewska del 26 gennaio 1943


DSC_3463.jpg

69° Anniversario Caduti della battaglia di Nikolajewska del 26 gennaio 1943. Il programma: Sabato 21 gennaio 2012 alle ore 10.00: Raduno delle autorit civili e militari, dei rappresentanti delle associazioni, dei cittadini in Piazza Cavour a Pontedera. Corteo fino a Piazza Garibaldi e deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti di tutte le guerre. Conclusione della cerimonia al sottopasso ferroviario della “Montagnola” per la deposizione di una corona di alloro sotto la lapide in ricordo dei Caduti della Battaglia di Nikolajewka del 26 Gennaio 1943, con intervento dei Rappresentanti dell’Associazione Nazionale Alpini e del Sindaco. Prester servizio la Filarmonica “Volere è Potere”. La cittadinanza è invitata a partecipare. Foto di Stefano Marinari

30 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

Commemorazione Vittime dei bombardamenti di Pontedera del 1944. 68^anniversario


DSC_3741.jpg

Sabato 28 gennaio 2012, ore 11: Commemorazione delle Vittime dei bombardamenti di Pontedera del 1944. 68° anniversario. Il programma: Incontro delle autorit civili e militari, dei rappresentanti delle associazioni e dei cittadini in Piazza Cavour. Deposizione di una corona di alloro presso il Palazzo Comunale. Corteo fino a Piazza della Concordia per la deposizione di una corona di alloro alla lapide che ricorda le vittime dei bombardamenti 1944. Preghiera e benedizione. Intervento del Sindaco. Corteo fino al Palazzo Comunale per la conclusione della manifestazione, con la consegna di alcuni riconoscimenti presso la sala consiliare. Foto di Stefano Marinari

34 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

Commemorazione dei Caduti delle Foibe 2012


DSC_4358.jpg

Venerdì 10 febbraio 2012, ore 11: Cerimonia promossa in occasione della commemorazione dei Caduti delle Foibe. Il programma: Raduno delle autorit civili e militari, e dei rappresentanti delle associazioni e dei cittadini in Piazza Donna Paola Piaggio. Corteo fino a Via Vittime dell’Olocausto per la deposizione di una corona di alloro e proseguimento fino a Via delle Foibe presso il Villaggio Piaggio. Preghiera e benedizione, e conclusione della commemorazione con l’intervento del Sindaco. Foto di Stefano Marinari

11 file, ultimo inserito il 22 Feb 2012

 

3 album in 1 pagina(e)

Servizi di utilit
4 50
Criticit maltempo con precipitazioni nevose e temperature sotto zero


DSC_3982.jpg

Criticit maltempo con precipitazioni nevose e temperature sotto zero. Foto di Stefano Marinari

33 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

Le biciclette rubate sequestrate dalla Polizia Municipale di Pontedera


101_8288.JPG

La Polizia Municipale di Pontedera ha effettuato nei giorni scorsi un sequestro di biciclette rubate. Pubblichiamo le foto delle bici. Il proprietario per rientrare in possesso dovr presentarsi all'ufficio di Polizia Municipale in orario di sportello con dettagliata denuncia di furto. Contestualmente dovranno essere forniti ulteriori elementi specifici che dimostino l'effettiva appartenenza della bicicletta.

8 file, ultimo inserito il 20 Mar 2012

Attivato il servizio AutoInComune (Car Pooling)


autoincomune-13.jpg

16/3/2012: AutoInComune è un servizio che permette di offrire e cercare passaggi in auto, con lo scopo di risparmiare su carburante e pedaggi, guidare meno, diminuire inquinamento e traffico e fare nuove amicizie. AutoInComune può essere usato in diverse maniere, a seconda delle esigenze e offre interessanti opportunit a molti profili di utenza: Pendolari, Eventi, Guida sicura, Gite e vacanze. In questa galleria fotografica la conferenza stampa di presentazione del servizio attivato dalla data odierna. Foto di Maurizio Pieroni

4 file, ultimo inserito il 23 Mar 2012

Convenzione tra l'Universit di Pisa e il Comune di Pontedera


universita-02.jpg

Martedì 17 luglio alle ore 13.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Pontedera si è tenuta la firma della convenzione quadro tra Universit di Pisa e Comune di Pontedera sulla cooperazione internazionale.
Alla firma e alla successiva conferenza stampa parteciperanno il Sindaco di Pontedera Simone Millozzi, il rettore dell’Universit di Pisa Massimo Augello, e il vicesindaco di Pontedera Massimiliano Sonetti e il Prorettore Alessandra Guidi.

5 file, ultimo inserito il 19 Lug 2012

4 album in 1 pagina(e)

Cerimonie di inaugurazione
4 69
Inaugurazione dell'Urban Center


09-06022012064.jpg

Lunedì 6 febbraio alle ore 10 nell'atrio del Comune presentato il logo dell’Urban Center Pontedera. Alle 11.30 la cerimonia di inaugurazione della sede in via Brigate Partigiane 4. Ore 12 inizio lavori del Comitato Scientifico con redazione del documento programmatico delle attivit per l'anno 2012. L’Urban Center, istituito dal Comune di Pontedera con Delibera del Consiglio Comunale n.21 il 29 Marzo 2011, è una istituzione di utilit pubblica, con il compito di supportare sotto il profilo scientifico- culturale i processi di trasformazione della citt di Pontedera e del suo territorio, nonché di promozione e formazione. È uno strumento moderno per indagare il futuro del territorio. Foto di Maurizio Pieroni (solo quelle della presentazione del logo c/o l'atrio del Palazzo Comunale)

18 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

Inaugurazione Anfiteatro Julian Beck


anfiteatro-09.jpg

Venerdì 13 luglio alle ore 12.40, presso il teatro Era di Pontedera si è tenuta l'inaugurazione per la stampa dell’Anfiteatro all’aperto del Teatro.

8 file, ultimo inserito il 19 Lug 2012

Inaugurazione Piazza Trieste


DSC_9250-1.jpg

Venerdì 20 luglio alle ore 12.00 si è svolta la cerimonia inaugurale per il completamento delle opere di riqualificazione urbana di Piazza Trieste

32 file, ultimo inserito il 23 Lug 2012

Cerimonia di presentazione dei nuovi impianti sportivi allo stadio comunale


DSC_0279-1.jpg

16 settembre 2012: Cerimonia di presentazione dei nuovi impianti sportivi dello Stadio Comunale “Ettore Mannucci”
ore 11.30 : Conferenza stampa e visita all’impianto sportivo
ore 12.30 : Pranzo
ore 14.15 : Inizio cerimonia con la sfilata dei settori giovanili cittadini di calcio
ore 14.45 : Taglio del nastro e benedizione
ore 15.00 : Incontro di calcio US Città di Pontedera - HinterReggio
Con la partecipazione straordinaria della Filarmonica “Volere è Potere”
Foto di Stefano Marinari e Maurizio Pieroni

11 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

4 album in 1 pagina(e)

Premiazioni, riconoscimenti, onorificenze, cittadinanze onorarie
3 76
Andrea Bocelli incontra la sua Valdera


DSC_3412.jpg

Mercoledì 18 gennaio 2012, alle ore 10.00, presso il Teatro Era di Pontedera, i sindaci dell’Unione della Valdera hanno incontrato e premiato il Maestro Andrea Bocelli. Si è tenuta la cerimonia di consegna di un riconoscimento al più illustre e famoso cittadino di questo territorio: il tenore Andrea Bocelli, uno degli italiani più noti al mondo ed uno dei più grandi artisti di tutti i tempi, erede della grande tradizione musicale del nostro Paese. Il Maestro presente all’incontro con le Istituzioni ha ritirato personalmente il riconoscimento, consistente in una splendida scultura in bronzo, “Partenze”, realizzato dall’artista toscano Giampaolo Talani, grazie anche all’impegno della Banca Popolare di Lajatico. Il sindaco di Pontedera Simone Millozzi, il Presidente dell’Unione della Valdera David Turini e i sindaci di Lajatico Fabio Tedeschi, di Calcinaia Lucia Ciampi e di Bientina Corrado Guidi, hanno indirizzato un saluto e un breve intervento di presentazione rivolto al Maestro Bocelli dove sono state ripercorse le tappe dell’Unione della Valdera, le scelte e le sfide strategiche che questo territorio ha affrontato negli ultimi anni. Sono state illustrate anche le funzioni delle nuove istituzioni del territorio, il primo in Toscana ad aver superato le divisioni storiche dei campanili presentandosi unito. L’Unione della Valdera, la prima Unione della Toscana, raccoglie 125 mila abitanti ed è un modello amministrativo. Hanno partecipato all’iniziativa le autorit civili, religiose e militari della Valdera. Foto di Stefano Marinari

42 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

Riconoscimento a Muohamed Ali Ndiaye campione Unione Europea boxe supermedi


DSC_3637.jpg

Consiglio Comunale del 7 febbraio 2012: Al primo punto in ordine del giorno il "Riconoscimento a Mouhamed Ali Ndiaye per la conquista del titolo di campione dell'unione europea di boxe pesi supermedi". Relatore: Sindaco Simone Millozzi. Foto di Maurizio Pieroni

17 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

Riconoscimento a Giorgio Dal Canto (Babb)


babbe-cerimonia-17.jpg

Pontedera. Mercoledì 18 luglio 2012. “L’amministrazione comunale di Pontedera ringrazia Babb del suo impegno nell’arte, della sua passione civile e della sua capacit di descrivere poeticamente la nostra Citt ”. Così recitava la targa consegnata a Babb questa mattina dal Sindaco pontederese Simone Millozzi. Alle 12.00 nella Sala del Consiglio comunale si sono riuniti Sindaco, Assessore alla Cultura, promotori della mostra, giornalisti e alcuni amici, per assistere al riconoscimento che la Citt ha voluto conferire a Babb per il lavoro svolto.
Il Sindaco Millozzi ha così aperto la conferenza stampa: «Babb ha permesso di riflettere sulla societ , rendendo nota la contrapposizione tra il potere e coloro che lo subiscono» . Sono infatti noti, nelle opere di Babb, i riferimenti sardonici e allo stesso tempo amari al rapporto tra il potere e i cittadini: i primi dipinti nei suoi quadri con la bombetta in testa, sempre distratti e approfittatori, i secondi invece ritratti con la maglia a righe, bistrattati, ma spesso anche ingenui e privi di qualsiasi spirito d’iniziativa.
I complimenti a Babb sono poi stati numerosi, a partire da quelli del suo curatore storico Ilario Luperini, che si è detto «felice che finalmente la Citt abbia capito la grandezza di Babb». E poi Giuseppe Diomelli, promotore dell’intenso programma ideato e diretto da Alberto Bartalini, che ha ricordato le varie tappe affrontate e i prossimi passi da fare: «dalla Biennale di Venezia dell’anno scorso abbiamo fatto molta strada: la personale al Centro per l’arte Otello Cirri, la Vespa Piaggio; e ora arriveranno la ludoteca di Pisa, la collaborazione con Bocelli e la grande installazione all’aeroporto di Pisa, che verr presentata da Philippe Daverio».
Il Sindaco Millozzi ha poi ricordato l’importanza della sinergia tra pubblico e privato nella cultura, unica possibilit in questo momento così duro per il nostro Paese: «per questo ringrazio Diomelli, che si è dimostrato attento e sensibile a questo nuovo e necessario modo di agire».
Per ultimo prende la parola proprio Babb, che ritirando il riconoscimento dalle mani del Sindaco dice ironico «Ringrazio il Potere per questo riconoscimento».

17 file, ultimo inserito il 19 Lug 2012

 

3 album in 1 pagina(e)

Progetti Umanitari, Cooperazioni internazionali, Solidarieta'
3 91
Ricordando Suor Ilaria Meoli. Concerto di beneficenza al Teatro Era


DSC_4137-1.jpg

Sabato 3 marzo ore 21.15 presso il Teatro Era, Parco Jerzy Grotowski, Via Indipendenza, il concerto: Ricordando Suor Ilaria Meoli finalizzato alla raccolta fondi per la costruzione di una cucina - Progetto Harmony India. Hanno partecipato la Premiata Filarmonica Volere è Potere, l'Accademia Musicale Glenn Gould, il Coro Gianni Rodari Musicascuola, l'Accademia Musicale Toscana, l'Accademia della Chitarra "Stefano Tamburini". Ha presentato Eugenio Leone presidente della Filarmonica "Volere è Potere". Foto di Maurizio Pieroni

68 file, ultimo inserito il 06 Mar 2012

Suor Albertina Pauletti in visita al Comune di Pontedera ricevuta dal vicesindaco Sonetti


DSC_4335-1.jpg

9/3/2012: Nella Sala Giunta del Comune di Pontedera il vicesindaco Massimiliano Sonetti (che si occupa anche di cooperazione internazionale per la Regione Toscana e per l’Anci) ha ricevuto Suor Albertina Pauletti, missionaria scalabriniana di San Carlo Borromeo e responsabile del Progetto “Mujeres – donne migranti” in Costarica, nella citt di San Josè. E’ uno dei progetti sostenuti, con il contributo di fine anno, dal Comune. L’incontro, molto cordiale, è stato utile a fare il punto della situazione della cooperazione internazionale nei paesi dell’america latina e dei fenomeni sociali presenti in quelle aree del mondo. Fenomeni sociali che presentano, è stato osservato, evidenti e notevoli analogie con la situazione dell’immigrazione nel nostro Paese. Il vicesindaco Sonetti ha ringraziato la missionaria per la visita e per l’importante azione che svolge nel Paese centroamericano e ha poi assicurato che verranno valutate forme di collaborazione tra l’amministrazione locale e i responsabili del progetto.
Foto di Maurizio Pieroni

4 file, ultimo inserito il 23 Mar 2012

L'importanza della donazione di sangue


donazione-21.jpg

Mercoledì 18 luglio il Sindaco Simone Millozzi e gli amministratori si sono recati al Centro Trasfusionale dell'Ospedale Lotti per sensibilizzare i cittadini verso questa buona abitudine.

19 file, ultimo inserito il 19 Lug 2012

 

3 album in 1 pagina(e)

Cultura, Arte
18 717
Dibattito sul Contemporaneo: Egidio Innocenti e Massimo Villani


IMG_1430_web.jpg

Dibattito sul Contemporaneo Egidio Innocenti / Massimo Villani
28 gennaio – 25 febbraio 2012
EGIDIO INNOCENTI
Egidio Innocenti (Pisa, 1931) ha affiancato fin da giovane alla sua professione di medico una multiforme attivit artistica e culturale. Critico d’arte, poeta, pittoscultore. Ha pubblicato versi su riviste nazionali come Il Ponte, Nuova Presenza, Prove, Il Quartiere, Arte e Poesia e L’Immaginazione, ottenendo l’apprezzamento di letterati quali Franco Fortini e Giorgio B rberi Squarotti. Nel 2001 ha vinto il Primo Premio Sandra Quaglierini con il volume “Piccolo canzoniere e altro” (Baroni, Viareggio) e nel 2005 ha ricevuto la Segnalazione Speciale al Premio Pisa per la raccolta “L’aria che spira” (Il Filo, Roma) – entrambi i libri con prefazione di Floriano Romboli.
Dal 1995 si dedica alla creazione di opere ligneocromatiche. Utilizza legni recuperati da mobili e arredi antichi, assemblati in composizioni che comprendono vari cicli tematici: Ritmi, Portelli, Finestre, Paesaggi, Forme Terrestri, Partiture e Cattedrali immaginarie. Nel 2000 ha esordito con una mostra personale al Caffè dell’Ussero e all’ETS di Pisa, con catalogo e presentazione critica a cura di Dino Carlesi. Ha tenuto varie personali: al Castello di Populonia, al Palazzo Castelli di Carrara, alla Galleria Extrarte di Prato, all’Abbazia di San Zeno a Pisa, al Gruppo Donatello di Firenze e alla Chiesa di Santa Maria della Spina di Pisa, con catalogo e presentazione critica di Ilario Luperini. Ha partecipato alla II Biennale Internazionale dell’Arte Contemporanea di Firenze.
MASSIMO VILLANI
Massimo Villani nasce a Cecina (LI) nel 1959. Studia all’Istituto d’arte di Volterra e all’Acca­demia di Belle Arti di Firenze. Insegna arti plastiche all’Istituto d’arte di Pisa. Vive e lavora a Cecina. Inizia l’attivit espositiva nel 1978 con “Poeticamaranto” a Genova.

20 file, ultimo inserito il 13 Mar 2012

Visita in Comune di Pontedera della delegazione di Tavernes de la Valldigna


DSC_3404-1.jpg

Lunedì 30 gennaio 2012 a mezzogiorno la delegazione spagnola di Tavernes de la Valldigna (Valencia), prima e storica sede del Festival Sete Sóis Sete Luas in Spagna dal 1998, è stata ricevuta nella Sala della Giunta Comunale dal Sindaco di Pontedera, Simone Millozzi e dall’assessore alla Cultura Liviana Canovai. Un’ amministrazione comunale guidata da giovani – hanno tutti meno di 30 anni - formata dal Sindaco Jordi Juan Huguet e vari assessori. L’inaugurazione dell’esposizione dell’artista Diego Segura da Ceuta (Spagna) di sabato scorso ha spinto a venire al Centrum Sete Sóis Sete Luas, oltre alla delegazione di Tavernes, anche l’Assessore alla Cultura della Regione di Ceuta (enclave spagnolo nel nord d’Africa), Maria Isabel del Olmo.
Lo scopo della visita della delegazione spagnola era quello di valutare l’esperienza del Centrum Sete Sóis Sete Luas nell’obiettivo di realizzarne un altro a Tavernes de la Valldigna. A questo proposito il Sindaco Millozzi ha esposto le ragioni che rendono molto importante il Centrum SSSL di Pontedera, come centro di cultura, incontro e socializzazione per l’intera citt . La delegazione spagnola, gi convinta dell’originalit ed efficienza del “progetto Centrum” per l’animata serata danzante di sabato con il concerto dei calabresi Jureduré, sembra intenzionata a esportare il “porto di terra” che è il Centrum anche sulle rive spagnole, che sar quindi il quarto della rete Sete Sóis Sete Luas, dopo Pontedera, Ponte de Sor (Alentejo, Portogallo) e Frontignan (Languedoc-Roussillon, Francia). Foto di Maurizio Pieroni

9 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

Dibattito sul Contemporaneo: Franco Benvenuti, Cinzia Mangoni, Raffaele Mantegna


IMG_1454_web.jpg

Dibattito sul contemporaneo
Franco Benvenuti, Cinzia Mangoni, Raffaele Mantegna
3 marzo - 14 aprile 2012
Sabato 3 marzo si inaugura la collettiva di tre artisti toscani che propongono diverse espressioni della loro cultura e creativit .
Per l’amministrazione comunale rientra tra i fondamentali obbiettivi radicare a tutti i livelli educativi, dalle scuole primarie all'universit , un’educazione alle discipline umanistiche e scientifiche superando la tradizionale dicotomia tra le due culture. Educare significa ridare alla cultura la funzione determinante di guida e di arricchimento profondo alla persona e l’Amministrazione che, credendo profondamente in questo valore, continua ad investire in tale direzione. Riconfermare, ancora una volta, la partecipazione dell’Assessorato alla Cultura nei confronti di eventi culturali significa condividere con i protagonisti – in questo caso gli artisti toscani Franco Benvenuti, Cinzia Mangoni, Raffaele Mantegna – l’entusiasmo per un discorso attivo, intelligente e creativo che guardi a traguardi futuri importanti.
Riccardo Ferrucci

La stretta correlazione fra “cultura” e “civilt umana” necessariamente impone che vi sia un continuo flusso conoscitivo tra le persone; la cultura deve attraversare tutte le fasi educative, formando soprattutto i nuovi cittadini. Ed è quindi importante che l’azione pubblica contribuisca a radicare a tutti i livelli educativi, dalla scuola primaria all’universit , gli studi umanistici e scientifici, superando la tradizionale dicotomia tra le due culture per rendere i giovani i custodi del nostro patrimonio, e per poter fare in modo che essi ne traggano alimento per la creativit del futuro. Pittori, scultori, musicisti, scrittori presentando il loro pensiero attraverso le molteplici forme espressive aiutano a sviluppare una riflessione e un approfondimento aldil della distinzione tra linguaggio scritto e linguaggio iconografico. Educare significa ridare alla cultura la funzione determinante di guida e di arricchimento profondo alla persona e l’Amministrazione, credendo profondamente in questo valore, continua ad investire in tale direzione. Riconfermare, ancora una volta, la partecipazione dell’Assessorato alla Cultura nei confronti di eventi culturali significa condividere con i protagonisti - in questo caso Franco Benvenuti, Cinzia Mangoni, Raffaele Mantegna - l’entusiasmo per un discorso attivo, intelligente e creativo che guardi a traguardi futuri importanti.
Avv. Simone Millozzi
Sindaco di Pontedera
Liviana Canovai
Assessore alla Cultura

19 file, ultimo inserito il 13 Mar 2012

6 personaggi in cerca di Pontedera. Percorso turistico-culturale


DSC_5653.jpg

Domenica 29 aprile 2012, ore 15:15
1^ tappa: Ritrovo in piazza Andrea da Pontedera
Andrea da Pontedera interpretato da Marco Mannucci

2^ tappa: Piazza Cavour, palazzo Comunale
Generale Luigi Stefanelli interpretato da Bruno Bruschi

3^ tappa: Piazza Curtatone e Montanara
Arch.Ing. Luigi Bellincioni interpretato da Lorenzo Micheli

4^ tappa: Piazza Garibaldi, cortile della Scuola “Curtatone e Montanara”
Maestra Giuseppina Bettini interpretata da Marianna Lupoli

5^ tappa: Via della Stazione Vecchia, Villa Crastan
Luzio Crastan interpretato da Ubaldo Guerrazzi

6^ tappa: Ponte Napoleonico
Arch. Giacinto Garella interpretato da Mario Tognarelli

ore 17:30 Cerimonia conclusiva in piazza Trieste rinnovata, Con la partecipazione del Sindaco Avv.Simone Millozzi e dell’Assessore alla Cultura Prof.ssa Liviana Canovai.

Festa contadina con canti in piazza. Gruppo folkloristico-culturale composto da Andrea Minuti, Giovanni Spanu, Marco Mannucci, gemelli Stefano e Riccardo Bertelli, Lorenzo Lazzareschi. Letture, stornelli e poesie Sivana Vannini Collodi.

Si ringraziano per la gentile partecipazione, i gruppi teatrali: Teatro Popolare di Treggiaia - La Castellana di Montecastello e le guide storico-culturali: Mario Mannucci - Michele Quirici.

Con il contributo:
Bar Linda - Gastronomia Le Bimbe - Benedetti Bomboniere - Il Caffè degli Artisti - Nicki Pizza - L’Orchidea piante e fiori - Fioreria del Ponte di via Vittorio Veneto.

Ingresso libero con prenotazione.

Foto di Maurizio Pieroni

116 file, ultimo inserito il 16 Mag 2012

Bottega Talani: un viaggio nell'affresco


zzzDSC_1589ok.JPG

Bottega Talani: un viaggio nell’affresco - Museo Piaggio “Giovanni Alberto Agnelli” - 1 giugno - 28 luglio
Dopo New York, Washington, Parigi, Beirut, Berlino, Firenze, Napoli, l’artista toscano di fama internazionale Giampaolo Talani “approda” al Museo Piaggio “Giovanni Alberto Agnelli” con una mostra che si inaugura il 1 giugno fino al 28 luglio 2012. Una sequenza di dipinti, sculture in bronzo in cui i concetti di tempo e di spazio si integrano con quelli più vasti e complessi dei linguaggi dell’arte in un susseguirsi di immagini nostalgiche, colori delicati che alludono a figure esili mosse da un vento capace di sovvertire in qualsiasi momento i nostri precari equilibri. Questo modo di percepire e di tradurre la realt , Talani, l’ha trasmesso con grande passione agli studenti dell’Istituto Superiore XXV Aprile che hanno frequentato la “sua” bottega d’arte coordinata dalla professoressa Anna Ferretti. In questo luogo Massimo Callossi, artista che collabora con il Maestro Talani, ha condotto i ragazzi nella tecnica dell’affresco con grande perizia mentre Talani li ha introdotti in quel meraviglioso mondo della sua pittura a fresco donando chiavi possibili per leggersi dentro, per libere realizzazioni secondo estri e motivazioni personali.
Una novit assoluta di questa mostra è sicuramente rappresentata dall’esposizione del cartone lungo venti metri relativo all’affresco Partenze realizzato nel 2007 per la stazione di S. Maria Novella a Firenze. Un susseguirsi di immagini poetiche, colori delicati che alludono a figure esili mosse da un vento in un’atmosfera serena che sottintende la bellezza di questo nostro umano viaggio.
Al Museo Piaggio è possibile ammirare la Vespa PX rivisitata artisticamente da Talani. La Vespa emblema delle partenze e dei ritorni esprime benissimo la tematica dell’artista che privilegia la dimensione del viaggio estremamente complessa e affascinante perché fortemente evocativa. Il Museo Piaggio ospita una tra le più prestigiose collezioni di Vespa d’autore tra cui si distingue quella realizzata dal surrealista Salvador Dalì attualmente esposta nell’ambito della mostra Salvador Dalì: l’uomo, l’artista al complesso del Vittoriano di Roma. Talani ha inoltre eseguito un altro intervento artistico su una seconda Vespa PX esposta temporaneamente all’Aeroporto pisano Galileo Galilei.

148 file, ultimo inserito il 04 Giu 2012

Notte bianca del libro a Pontedera: Bikers & Bimbi


DSC_6490-1.jpg

26 maggio 2012 Ospedale "Felice Lotti". Ore 11.30 Bikers & Bimbi, raccolta di libri, dvd e giochi per i bambini del reparto pediatrico a cura dell’Associazione Motociclistica Master Of The Fist. PIAZZA CURTATONE: dalle 17.30 Gazebo con la rassegna delle iniziative realizzate con i bambini a cura dell’Associazione Motociclistica Master Of The Fist. Foto di Maurizio Pieroni

43 file, ultimo inserito il 28 Mag 2012

Notte bianca del libro a Pontedera: premiazione concorso di poesia e disegno


DSC_6816-1.jpg

26 maggio 2012, LIBRERIA CARRARA ore 19.00: Premiazione del concorso di poesia e disegno per i bambini delle scuole elementari La favola di cui vorrei essere protagonista. Premi: 1° Zaino Seven o Tokidoki 2° Buono acquisto Euro 50 3° lettore MP7 1GB. Foto di Maurizio Pieroni

15 file, ultimo inserito il 28 Mag 2012

Notte bianca del libro a Pontedera: il Germoglio "Lucio Dalla a modo mio"


DSC_6925-1.jpg

26 maggio 2012, GALLERIA IL GERMOGLIO ore 21.30: Paolo Giovanazzi, Lucio Dalla a modo mio, Alberti Ed. Presentazione di Fausto Perito. Chitarra Massimo Pancrazi, Voce Giulia Romolini. Foto di Maurizio Pieroni

6 file, ultimo inserito il 28 Mag 2012

Notte bianca del libro a Pontedera: Fisarmonica e interpretazione e Letture Vip


DSC_6733-1.jpg

26 maggio 2012 alla Biblioteca Comunale ore 18.30: Massimo Signorini Fisarmonica e interpretazione Felici Ed., presentazione a cura di Giulia Perni. Un libro che rende il meritato ruolo allo strumento della fisarmonica. Ore 19.00: Letture Vip (Very Important Pontederesi). Parteciperanno: L. Canovai, G. Genovesi, S. Millozzi, G. Nassi Bertelli, N. Pratelli e i rappresentanti delle comunit Albania, Nigeria, Kurdistan, Marocco e Senegal che leggeranno la loro pagina del cuore. Accompagnamento musicale di Marzio Cecchetti. Foto di Maurizio Pieroni

40 file, ultimo inserito il 28 Mag 2012

Notte bianca del libro a Pontedera: Reading Lettere migranti


DSC_6849-1.jpg

26 maggio 2012, alla Biblioteca Comunale, ore 21.00: Reading Lettere migranti: voci del mondo Letture scelte dai partecipanti del Circolo letterario. Letture a cura del Teatro Popolare di Treggiaia con accompagnamento musicale di Iacopo Tognarelli. Foto di Maurizio Pieroni

11 file, ultimo inserito il 28 Mag 2012

Notte bianca del libro a Pontedera: Don Backy 50 anni di mestiere delle canzoni


DSC_6894-1.jpg

26 maggio 2012, al CENTRO PER L’ARTE OTELLO CIRRI ore 21.00 Don Backy 50 anni di mestiere delle canzoni Don Backy presenta 3 volumi dedicati alla storia della musica leggera italiana: Questa è la storia (1955-1969) Storia di altre storie (1970-1980) Storia di altre strade (1980-1989). Dopo la presentazione Don Backy si è recato alla Libreria Carrara per firmare i volumi. Foto di Maurizio Pieroni

16 file, ultimo inserito il 28 Mag 2012

Notte bianca del libro a Pontedera: Paolo Benvenuti "Puccini e la fanciulla"


DSC_6915-1.jpg

26 maggio 2012, ore 22.00 Paolo Benvenuti Puccini e la fanciulla Living Ed. Il libro illustra con 350 foto di Enzo Cei il lavoro compiuto dal regista Benvenuti e dai suoi collaboratori per ricreare le atmosfere visive e sonore che caratterizzavano il luogo scelto da Puccini per comporre le sue opere. Foto di Maurizio Pieroni

6 file, ultimo inserito il 28 Mag 2012

Lenzuoli d'Arte


DSC_1738_web.jpg

Mercoledì 6 giugno alle ore 11.00, in piazza Garibaldi a Pontedera si è tenuta la manifestazione organizzata dai ragazzi del Liceo Scientifico “XXV APRILE”, nata nell’ambito del progetto “Leggiamo il presente: Etica, Economia, Politica” coordinato dalla prof.ssa Anna Ferretti e realizzato durante l’anno scolastico 2011/2012.
I ragazzi hanno discusso e analizzato la situazione attraversando la realt europea e italiana fino ad arrivare a quella locale, interrogandosi e interrogando i vari docenti universitari intervenuti e le istituzioni locali, su come recuperare fiducia e funzione. Gli studenti partecipanti al progetto sono stati, inoltre, invitati a Roma a Montecitorio per un confronto diretto con i parlamentari di ogni partito sul tema della riforma elettorale.
Dopo il recente fatto di Brindisi hanno deciso di dipingere sette lenzuola dove hanno espresso le loro emozioni.
“In questo scenario, noi ragazzi, abbiamo deciso di condividere insieme alla citt le nostre paure, i nostri dubbi, avendo il coraggio di parlare di speranza e di dire forte: IO CI SONO!”
Queste sono state le intenzioni e lo scopo di questa manifestazione. L’obiettivo finale, il più alto, è quello di costruire insieme una vera e propria scuola di partecipazione in citt .
Dopo l’intervento del rappresentante degli studenti sono intervenuti i docenti coinvolti nel progetto, il Sindaco del Comune di Pontedera Simone Millozzi e l’Assessore alla cultura Liviana Canovai, l’Assessore provinciale all’istruzione Miriam Celoni e il Sindaco del Comune di Calcinaia Lucia Ciampi come rappresentante dell’Unione Valdera.

46 file, ultimo inserito il 06 Giu 2012

Babb. La Bugia. Anche gli elefanti hanno il naso lungo


_MAR4211_1_web.jpg

Dopo l’approdo alla Biennale di Venezia, Babb (Giorgio dal Canto) si prepara ad un ciclo di eventi straordinari e unici. Questo percorso ha avuto inizio con una grande mostra personale dedicata all’artista, che è stata inaugurata mercoledì 6 giugno alle 18.00, presso il Centro per l’Arte Otello Cirri di Pontedera e sar visibile fino al 14 luglio. Contemporaneamente al vernissage è stata presentata la Vespa Piaggio disegnata da Babb, che sar visibile in anteprima presso il salone d’ingresso del Palazzo Comunale di Pontedera. Ma è solo l’inizio! Seguiranno infatti grandi progetti in collaborazione con importanti realt e illustri personaggi.

44 file, ultimo inserito il 08 Giu 2012

Finissage della mostra di Giampaolo Talani


DSC_4723ok.JPG

In occasione della chiusura della mostra Bottega Talani: un viaggio nell’affresco, l’artista Giampaolo Talani ha creato dal vivo un’opera sulle magiche note della musica del pianista Lorenzo Pescini. A seguire sono state offerte degustazioni di vini del Podere La Chiesa ed un buffet a base di prodotti tipici di Savini Tartufi e Bottega del Parco di San Rossore, completato dalle grappe Liquori Morelli.

57 file, ultimo inserito il 25 Lug 2012

Dibattito sul Contemporaneo: Gabriele Casarosa e Ivano Montagnani


IMG_1620_web.jpg

L’Amministrazione Comunale di Pontedera prosegue la sua politica di proposte culturali, offrendo al pubblico un’esposizione che pone a confronto due mondi: l’etica intima della rappresentazione degli oggetti e degli individui di Montagnani e le interpretazioni fantastiche di luoghi conosciuti durante i viaggi intrapresi da Casarosa. Anche lo stile dei due autori toscani è diverso. Mentre Montagnani esprime con l’essenzialit del linguaggio grafico le immagini filtrate da una cultura e da un amore per la classicit , Casarosa è un uomo moderno che intraprende un percorso di conoscenza sia di se stesso che come artista nel vorticoso alternarsi di iperbole architettoniche, decorazioni, particolari desunti dai paesi visitati.
L’attivit del Centro prosegue il ciclo di incontri sulle tematiche storico artistico per far conoscere alcune delle principali tendenze che si sono sviluppate dalla seconda met del Ventesimo secolo ad oggi. Soprattutto vi è un interesse, da parte di esperti d’arte, a spiegare le motivazioni che hanno spinto gli artisti a operare certe scelte, a perseguire certi obiettivi.
Gabriele Casarosa è nato a Livorno nel 1963 dove vive e opera. Ingegnere, dopo aver raccolto un’infinit di spunti attraverso i suoi molteplici viaggi nel mondo alla ricerca dell’Arte, dell’Architettura e della bellezza in genere, negli anni della maturit decide di intraprendere, da autodidatta, il percorso nell’Arte.
Ivano Montagnani è nato a Pisa, ha frequentato l’Istituto d’Arte di Cascina conseguendo Diploma di Maestro d’Arte. Ha successivamente frequentato l’Istituto d’Arte di Firenze conseguendo il Diploma di licenza dal Corso di Magistero per la sezione Arredamento. Il prevalente e costante interesse per il disegno, e successivamente per la pittura, lo porta a ricercare solide basi da cui partire per quella che sta diventando un’arte e una professione.

19 file, ultimo inserito il 18 Set 2012

Nespolo. Laboratorio senza segreti. Mostra al Museo Piaggio


DSC_0846OK.JPG

Ugo Nespolo torna a Pontedera dopo la recente inaugurazione della filiale della Banca Popolare di Lajatico in Largo Pier Paolo Pasolini. L’artista, tra i più importanti in Italia per l'arte contemporanea, è di nuovo protagonista nella Citt della Vespa con la mostra al Museo Piaggio “Nespolo – Laboratorio senza segreti”.
La mostra, che ha la regia di Alberto Bartalini, è composta da opere dell’artista ed opere degli studenti del Liceo XXV Aprile di Pontedera, frutto di un laboratorio didattico in cui i ragazzi hanno lavorato proprio a fianco di Ugo Nespolo.
Tra le opere esposte figurano anche Il Museo, un’opera di oltre 10 metri in smalti, nitro e ricami su legno realizzata da Ugo Nespolo negli anni Settanta, e la famosa Vespa Nespolo realizzata nel 2010 dall’artista in occasione della mostra Nespolo Forte dei Marmi è Made in Italy .Ugo Nespolo al Museo Piaggio.
Verr altresì presentata in Largo Pier Paolo Pasolini, in fronte alla Banca Popolare di Lajatico, la scultura in acciaio colorato di circa 4mt dal titolo “Numeri in Piazza”, dello stesso artista piemontese.
Prosegue quindi la “nespolizzazione di Pontedera”, dopo le installazioni effimere ai sottopassi di via delle Colline e di via della Stazione Vecchia, la gi citata Banca di Lajatico e la sistemazione di elementi d'arredo come panchine e fioriere in via Dante, in programma tra pochi mesi.
“L’idea base dei lavori a Pontedera – spiega l'artista piemontese - è poi quella di portare l’arte nella vita, di rendere i percorsi urbani anche viaggi di una singolare acculturazione visiva non priva di valenze positive rivolte alla valorizzazione del tessuto urbano ed insieme (auspico) all’induzione del sorriso, compito non certo specifico del fare arte ma almeno della complicit che l’arte ha con l’idea di provocazione armonica”.
L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Piaggio, dal Comune di Pontedera e dalla Provincia di Pisa, con il patrocinio della Regione Toscana e la sponsorizzazione della Banca Popolare di Lajatico, di Geofor, di Ecofor, di Samarreda e di Publiart.
Interverranno il Presidente della Fondazione Piaggio Riccardo Costagliola, il Sindaco della citt di Pontedera Simone Millozzi, l’Assessore alla Cultura della citt di Pontedera Liviana Canovai, l’artista Ugo Nespolo, il critico d’arte Ilario Luperini e l’Architetto Alberto Bartalini.

85 file, ultimo inserito il 17 Ott 2012

Presentazione del libro di Vincenzo Scotti "Pax mafiosa o guerra?"


DSC_4126.jpg

Venerdì 28 settembre 2012 ore 17.30, presso l'Auditorium del Museo Piaggio, in Viale Rinaldo Piaggio la presentazione del libro di Vincenzo Scotti "Pax mafiosa o guerra? A venti anni dalle stragi di Palermo".Alla presentazione, organizzata dal Comune di Pontedera e dalla Fondazione Piaggio, hanno partecipato, oltre all'autore, il sindaco di Pontedera Simone Millozzi, il Presidente della Fondazione Piaggio Riccardo Costagliola, il vicesindaco Massimiliano Sonetti, e i membri della Commissione Parlamentare Antimafia Giuseppe Lumia e Raffaele Lauro. Vincenzo Scotti è stato Ministro degli interni tra l'ottobre del 1990 e il giugno del 1992 in una fase estremamente delicata antecedente i fatti sanguinosi avvenuti in Sicilia. Lumia e Lauro sono membri della commissione Antimafia, ancora oggi impegnati in prima linea. Foto di Stefano Marinari

17 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

18 album in 1 pagina(e)

Sport, solidariet
6 247
Pedalando con Fabiana Luperini verso Firenze 2013


DSC_3685-1.jpg

11 febbraio 2012 ore 11: Con la collaborazione della Regione Toscana si sono riuniti in Sala Consiliare del palazzo comunale di Pontedera, i comuni di Pontedera, Bientina, Santa Maria a Monte e Buti per dar vita al Comitato "Pedalando con Fabiana Luperini verso Firenze 2013". Il Comitato dovr organizzare le manifestazioni e gli eventi sportivi nel corso del tempo per arrivare ai campionati del mondo di ciclismo che il prossimo anno si correr in Toscana. Alla conferenza stampa era presente la campionessa Fabiana Luperini. Foto di Maurizio Pieroni

20 file, ultimo inserito il 21 Feb 2012

100^ U.S.Pontedera. I festeggiamenti del Centenario della Soc. granata


DSC_6023.jpg

10 aprile 2012 ore 21.30 Teatro Era: I festeggiamenti del Centenario della societ granata. Foto di Stefano Marinari

66 file, ultimo inserito il 16 Mag 2012

Summer Coffee League 2012


DSC_2485oksent_web.jpg

Il 16 e il 17 giugno si è tenuta la manifestazione SUMMER COFFEE LEAGUE PONTEDERA organizzata da A.S.D. PLASA
TORNEO DI BASKET ESTIVO "SUMMER COFFEE LEAGUE" 2012
Centro Polisportivo Bellaria organizzato da ASD Playground Sport Association (asd PLA.S.A.) con il patrocinio del Comune di Pontedera
http://www.streetball360.it/

93 file, ultimo inserito il 18 Giu 2012

Minicross Bellaria - Memorial Gino Giachetti


DSC24572.jpg

Nel pomeriggio di sabato 16 Giugno, presso gli impianti sportivi Bellaria, si è tenuta una esibizione organizzata dal Moto Club Pontedera. La manifestazione, inserita all'interno di un nutrito calendario di appuntamenti della Giugnola Pontederese, si è svolta in collaborazione con il gruppo sportivo Bellaria Cappuccini e la Federazione Motociclistica Italiana. Lungo un circuito realizzato per l'occasione: tanti piloti di minicross - piccoli e grandi - provenienti dei campionati regionali, Italiani e Europei hanno dato spettacolo con le loro evoluzioni.

La Federazione motociclistica Italiana per l’occasione ha messo a disposizione due minimoto, complete di protezioni, per avvicinare il più possibile i bambini a questa disciplina. Al termine della manifestazione cena e premiazione di tutti i partecipanti!

Il memorial, dedicato a Gino Giachetti a pochi mesi della sua scomparsa, non è solo un momento di ricordo ma un’occasione per coinvolgere ed avvicinare i più giovani a questa meravigliosa disciplina sportiva.

44 file, ultimo inserito il 21 Giu 2012

1^ Natalonga 2012 in ricordo di Valentina Parentini


DSC_0642.jpg

19-20 ottobre 2012. 1^ Natalonga 2012 in ricordo di Valentina Parentini. Nuotiamo 24 ore con Vale, nuotiamo 24 ore per Ail. I ❤ VALE in collaborazione con piscine di PONTEDERA e con il patrocinio del COMUNE di PONTEDERA. Foto di gentilmente offerte da “geni51”

17 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

Il saluto della città a Mouhamed Ali Ndiaye in partenza per il ritiro di Milano


DSC_1132-1.jpg

2 novembre 2012. Il saluto della città a Mouhamed Ali Ndiaye in partenza per il ritiro di Milano
Questa mattina in sala consiliare abbiamo salutato il ns Mouhamed Ali Ndiaye in partenza per il ritiro di Milano per curare la preparazione atletica in vista dell’incontro dell'8 dicembre in Inghilterra dove affronterà De Gale per il titolo Europeo dei supermedi. Pontedera continua la sua tradizione Pugilistica .Dopo Sandro e Guido Mazzinghi; e i tanti titolati della ns Pugilistica Galilei Guido Mazzinghi con Mouhamed Ali Ndiaye la città di Pontedera insieme al comitato "con Alì fino al mondiale" si prepara a scrivere un'altra pagina importante di sport. Un grande "in bocca al lupo" al nostro concittadino!!! Foto di Maurizio Pieroni

7 file, ultimo inserito il 03 Dic 2012

6 album in 1 pagina(e)



Disclaimer e condizioni d'uso

Questo sito web è proprietà del Comune di Pontedera ed è sotto la sua gestione. Tutte le immagini contenute nella galleria del sito, sono di proprietà del Comune di Pontedera.
Accedendo alla galleria e consultando le immagini contenute, l'utente accetta implicitamente le leggi italiane e le convenzioni e i trattati internazionali a protezione del copyright.
Il Comune di Pontedera non si assume alcuna responsabilità per l'uso improprio o non autorizzato delle immagini, in violazione delle suddette disposizioni.

In caso di uso e ripubblicazione integrale di alcuni scatti è necessario:
- chiedere espressamente autorizzazione a info@comune.pontedera.pi.it specificando i/il file e la precisa destinazione (sito web http://www.xxx.yyy.it/, pubblicazione in stampa, ecc.)
- citare la fonte in questo formato: Immagini di proprietà del Comune di Pontedera tratte dall'Archivio fotografico del Comune di Pontedera