Approvato all’unanimità in Consiglio Comunale il nuovo regolamento per i contributi alle piccole imprese di Pontedera

Commercio Mercati Turismo, News, Sviluppo economico, Innovazione e trasferimento tecnologico    11/01/2021

Il vicesindaco Puccinelli: “Presto il bando, anche per gli acquisti correnti”

Il Consiglio Comunale di Pontedera, nella seduta di venerdì 8 gennaio, ha approvato all’unanimità una misura destinata a sostenere le piccole imprese con sede sul territorio comunale.

La delibera ricalca infatti il regolamento già in vigore dal 2013, che permetteva alle piccole imprese del territorio di accedere a contributi in conto interessi sui finanziamenti concessi dalle banche convenzionate con il Comune, per l’abbattimento dei costi. Nella precedente versione del regolamento però il contributo era finalizzato solo a sostenere gli interventi di ristrutturazione, di abbattimento delle barriere architettoniche, di ammodernamento degli impianti, dell’acquisto di beni immobili finalizzati all’apertura delle nuove attività, dall’acquisto di macchinari ed attrezzature, delle spese di promozione dell’attività o di quelle per la costituzione della società stessa. La delibera approvata, nell’ultimo Consiglio Comunale dell’8 gennaio, introduce invece un sostanziale ampliamento delle tipologie di spese che sono ammesse al contributo: quella a supporto della liquidità necessaria per l’acquisto di beni correnti e merci di vendita, per i fabbisogni delle imprese colpite dalle misure di contenimento dell’epidemia Covid 19.

Si tratta di un utile strumento aggiuntivo – commenta il vicesindaco Alessandro Puccinelliper aiutare le piccole imprese del nostro territorio a ripartire. I tempi per la stesura del bando saranno brevi. Stiamo ora raccogliendo la disponibilità (e le condizioni) delle banche ad aderire alla convenzione. Entro il mese di febbraio pubblicheremo il bando, di cui daremo ampia informazione, con tutte le modalità di adesione per gli imprenditori. Ci sembra un tassello in più che aggiungiamo a quanto già messo in campo fino ad oggi da questa amministrazione. Voglio anche ringraziare il Consiglio Comunale per aver approvato all’unanimità la delibera, riconoscendone l’utilità”.

Torna all'inizio dei contenuti