Testamento biologico. Registro delle DAT

La Giunta Comunale ha approvato con delibera n. 36 del 05/04/2018 l’istituzione del Registro delle DAT.

Informazioni

  • Il servizio sarà gratuito ed è destinato a tutti i residenti.
  • Nella delibera sono indicate le modalità operative con cui gli uffici riceveranno le DAT (disposizioni anticipate di trattamento, con cui si scelgono in anticipo i trattamenti sanitari a cui acconsentire o no se ci si dovesse trovare in uno stato di incapacità mentale).
  • La delibera individua i Servizi demografici quale ufficio dove è istituito il Registro.
  • Le Dat possono essere redatte da maggiorenni in grado di intendere e di volere o, in caso di minore età o incapacità, da genitori, tutore o amministratore di sostegno.
  • Le Dat si redigono per atto pubblico, per scrittura privata autenticata oppure semplice e possono essere modificate o annullate in ogni momento.
  • Le Dat devono essere consegnate personalmente dal disponente e non in busta chiusa.
  • L’ufficio ricevente non può entrare nel merito delle dichiarazioni rese, né fornire altre informazioni.
  • Possono essere consegnati anche supporti informatici, ad es. chiavette, Cd o DVD. Nei casi dei cittadini residenti all’estero (iscritti AIRE) è competente il Consolato.

Modalità operative

  • Il disponente dovrà consegnare personalmente la DAT, redatta in forma scritta, con data certa e sottoscrizione del soggetto interessato maggiorenne recandosi presso gli uffici dei Servizi Demografici di Via Rossini n.22 negli orari di apertura al pubblico.
  • Nella DAT il disponente ha la possibilità di nominare un fiduciario maggiorenne; in tal caso nelle DAT, la sottoscrizione della dichiarazione da parte dello stesso equivale ad accettazione della nomina. Il fiduciario potrà anche non recarsi personalmente presso gli uffici comunali e consegnare la dichiarazione di accettazione, debitamente sottoscritta, corredata di copia del documento d’identità, al disponente perché questi lo depositi presso i Servizi Demografici del Comune di Pontedera.

Il Registro delle DAT

  • Presso i Servizi Demografici è istituito il Registro delle DAT, nel quale vengono annotati e numerati i depositi delle DAT, con le generalità dei disponenti e dei fiduciari, ed ogni altra documentazione inerente depositata. Tutta la documentazione consegnata è allagata al Registro stesso.

La modulistica

L’accesso al Registro

  • Al Registro della DAT potranno avere accesso: il disponente, il medico che lo abbia in cura e il fiduciario. Al di fuori di questi si applica la disciplina sull’accesso alla documentazione amministrativa (legge 241/90 e ss.mm.ii. E DPR: 184/2006) e l’accesso potrà essere esercitato dal parente più prossimo individuato ai sensi degli articoli 74, 75, 76 e 77 del codice civile e, in caso di concorrenza di più parenti dello stesso grado, della maggioranza assoluta di essi.

Legge n. 219-2017 Testamento Biologico. Testo in Gazzeta Ufficiale

Torna all'inizio dei contenuti