Open Pontedera Bis: con ordinanza del sindaco disposte ulteriori misure per l’anno 2021

Commercio Mercati Turismo, COVID-19, Mobilità e Sosta, News    15/01/2021

Open Pontedera 2021. Le misure nel dettaglio. Indice

Con ordinanza n. 235 del 31 dicembre 2020 ed ordinanza n. 15 del 28/01/2021 il sindaco di Pontedera ha disposto ulteriori misure ed azioni anche per l’anno 2021 comunque afferenti alla finalità perseguite nel pacchetto “Open Pontedera” a sostegno e supporto del tessuto economico e sociale di Pontedera anche per agevolare il percorso di resilienza della città compromesso a seguito del protrarsi della crisi legata all’emergenza COVID 19

  1. Occupazione di suolo pubblico comunale
  2. Tassa di soggiorno
  3. Sosta regolamentata a pagamento

Occupazione temporanea di suolo pubblico comunale


Suolo pubblico/COSAP:

fino al 30 giugno 2021:

fino al 31/8/2021:

  • la misura di cui sopra è estesa fino al 31/8/2021 ai titolari di concessioni o autorizzazioni per l’uso del suolo pubblico per l’esercizio del commercio non alimentare 

fino al 31 marzo 2021:

  • le concessioni in essere alla data del 31/12/2020 e già rilasciate ai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande del territorio comunale di Pontedera sulla base del pacchetto “Open Pontedera” si intendono automaticamente prorogate;
  • nei casi in cui la concessione in essere per l’installazione della struttura mobile avesse interessato uno spazio diverso ed ulteriore a quello che va oltre la proiezione delle mura perimetrali dell’esercizio (ad es. di fronte ad immobili od esercizi commerciali), è comunque necessario ottenere un nuovo assenso dei relativi proprietari;

fino al 31/12/2021:

Alle occupazioni suolo pubblico temporanee come disciplinate dall’art. 21 del Regolamento Cosap viene riconosciuta l’esenzione del pagamento della Cosap in relazione:

  • ai lavori che beneficiano del “Bonus facciate” previsto dalla Legge di Bilancio 2020
  • a tutti i lavori effettuati sull’involucro esterno visibile dell’edificio, cioè sia sulla parte anteriore, frontale e principale dell’edificio, sia sugli altri lati dello stabile (intero perimetro esterno) come di seguito elencato a mero titolo esemplificativo:
  • interventi di il consolidamento, il ripristino, il miglioramento delle caratteristiche termiche anche in assenza dell’impianto di riscaldamento e il rinnovo degli elementi costitutivi della facciata esterna dell’edificio, che costituiscono esclusivamente la struttura opaca verticale, nonché la sola pulitura e tinteggiatura della superficie;
  • il consolidamento, il ripristino, compresa la sola pulitura e tinteggiatura della superficie, o il rinnovo degli elementi costitutivi dei balconi, ornamenti e dei fregi;
  • i lavori riconducibili al decoro urbano quali quelli riferiti alle grondaie, ai pluviali, ai parapetti, ai cornicioni e alla sistemazione di tutte le parti impiantistiche che insistono sulla parte opaca della facciata.

fino al 31/3/2021:

  • l’eventuale pagamento ritardato della Cosap dovuta per l’anno 2020 con scadenza al 31/12/2020 da parte dei titolari di concessioni o autorizzazioni per l’uso del suolo pubblico per l’esercizio del commercio non comporterà l’applicazione di sanzioni ed interessi;

(torna all’indice)


Suolo pubblico/TARIG-TARI:

Pagamento della Tariffa dei Rifiuti connessa all’occupazione di suolo pubblico

  • ai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande del territorio comunale di Pontedera titolari di concessioni per l’occupazione di suolo pubblico mediante l’installazione di manufatti e strutture amovibili c.d. Dehors” che alla data del 15 febbraio 2021 attesteranno di essere in regola con il pagamento della TARIG/TARI – dovuta fino alla data del 7/1/2021 – è applicata una riduzione annua della TARIG/TARI (riferita all’occupazione di suolo pubblico) del 25% per il 2021 da applicarsi sulla bollettazione o attraverso diversa misura equipollente;

Sanzioni ed interessi per il ritardato pagamento e/o mancata dichiarazione TARIG/TARI connessa all’occupazione di suolo pubblico

  • ai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande del territorio comunale di Pontedera che abbiano comunque occupato suolo pubblico mediante l’installazione di manufatti e strutture amovibili c.d. Dehors” fino alla data del 7/1/2021 non sono applicate sanzioni ed interessi per il ritardato pagamento o la mancata dichiarazione TARI/TARIG

(torna all’indice)


Tassa di soggiorno

  • fino al 30/6/2021 sono esonerati dal pagamento dell’imposta di soggiorno i soggetto passivi di cui all’art. 3 del “Regolamento comunale sull’imposta di soggiorno“ approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 17 del 27/03/2012 e ss.mm.ii.; contestualmente sono esonerati dagli obblighi di cui all’art. 6 di detto Regolamento i gestori delle strutture ricettive ubicate nel territorio comunale di Pontedera

(torna all’indice)


Sosta regolamentata a pagamento

Conferma riduzione del 50% delle tariffe orarie e costo abbonamenti fino al 31 marzo 2021

  • riduzione del 50% delle tariffe degli stalli blu su tutto il territorio comunale;
  • riduzione del 50% del costo degli abbonamenti dei titolari di partita IVA (commercianti e professionisti);

Quadro tariffario:

  • mantenere in vigore il sistema sperimentale finalizzato alla sosta di cortesia nelle aree già individuate (Piazza Martiri della Libertà e Piazza Caduti divisione Acqui Cefalonia e Corfù);
    Piazza Martiri della Libertà e Piazza Caduti divisione Acqui Cefalonia e Corfù, euro 0,65 orarie (anziché 1,30 euro/ora), importo minimo euro 0,50 per 46 minuti di sosta con importo massimo ticket euro 2,00;
  • Piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa, piazza adiacente stazione bus e Via Sacco e Vanzetti, euro 0,25 orarie (anziché 0,50 euro/ora), importo minimo euro 0,20 per 48 minuti di sosta;
  • Parcheggio Fast Park di Piazza Berlinguer piano superiore munito di cassa automatica e sbarre d’accesso con pagamento a tempo effettivo euro 0,25 orarie (anziché 0,50 euro/ora), importo minimo 0,10 per 24 minuti di sosta. I primi 15 minuti di sosta sono gratuiti;
  • Parcheggio Metro Park ex Ferrovie dello Stato in fregio a Sud di Via Brigate Partigiane, euro 0,25 orarie (anziché 0,50 euro/ora), importo minimo euro 0,20 per 48 minuti di sosta;
    Piazza della Solidarietà, parcheggio recintato e video-sorvegliato dotato di cassa automatica e sbarre d’accesso con pagamento effettivo euro 0,50 orarie (anziché 1,00 euro/ora), importo minimo euro 0,20 per 24 minuti di sosta. I primi 15 minuti di sosta sono gratuiti;
  • la restante parte della zona a pagamento compresa nel quadrilatero del centro città tariffa oraria euro 0,50 orarie (anziché 1,00 euro/ora), importo minimo euro 0,40 per 48 minuti di sosta (anziché per 30 minuti);
  • Parcheggio di servizio in Viale R. Piaggio presso la Biblioteca G. Gronchi euro 0,50 orarie (anziché 1,00 euro/ora), importo minimo euro 0,40 per 48 minuti di sosta (anziché per 30 minuti).

Abbonamenti titolari di partita IVA

Gli abbonamenti per titolari di partita IVA nel seguente modo:

  • abbonamento per COMMERCIANTI e PROFESSIONISTI esercenti la loro attività nel quadrante sud della città, denominato “C”, euro 14,50 al mese (anziché 29,00 euro/mese);
  • abbonamento per COMMERCIANTI e PROFESSIONISTI (ad eccezione di quelli esercenti la propria attività nella zona “C”), euro 29,00 al mese (anziché 58,00 euro/mese);

Abbonamenti residenti prorogati senza oneri fino al 30 giugno 2020

Gli abbonamenti annuali residenti prima e seconda auto, prima auto ztl ed extra park, regolarmente rinnovati per l’anno 2020 e non rimborsati alla data odierna, sono prorogati fino al 30 giugno 2021 con scadenza fino al 30 giugno dell’anno successivo

Specificazioni:

  • la conferma della sospensione temporanea dei servizi di mobilità condivisa, bike- car sharing, in ragione dei particolari accorgimenti di sanificazione;
  • la proroga (fino al 31 marzo 2021) delle disposizioni di cui all’ordinanza n. 91 del 25/06/2020 in merito alla possibilità dei titolari dell’abbonamento riferito alle zone A e B di sosta negli stalli ubicati in una porzione definita di Piazza della Concordia e di Piazza Gronchi così come meglio evidenziato nell’allegato di tale ordinanza.

(torna all’indice)

Torna all'inizio dei contenuti