Positivo al Covid? Ecco un aggiornamento su come trattare i propri rifiuti

Ambiente e Rifiuti, COVID-19, News    16/11/2020

Raccolta indifferenziata per i soggetti positivi al covid-19. A Pontedera il ritiro è il mercoledì

L’amministrazione comunale fornisce a Geofor i riferimenti dei cittadini risultati positivi al Covid-19 affinché venga attivata la fornitura del kit ed il ritiro dei rifiuti secondo le disposizioni regionali. In caso di tampone positivo al covid-19 il nucleo familiare convivente raccoglie i rifiuti in modo indifferenziato.

  • Il kit è costituito da scatole in cartone monouso da 60/80 lt e sacchi in polietilene da inserire nei contenitori, con relative fascette per la chiusura.
  • Il rifiuto indifferenziato va messo in un primo sacco, chiuso con fascetta.
  • Il primo sacco va inserito in un secondo sacco, chiuso a sua volta con fascetta e poi inseriti nella scatola di cartone.
  • Si raccomanda di non esporre i propri rifiuti alle intemperie.

La scatola di cartone, contendente il proprio materiale, deve essere esposta solo dopo aver ricevuto contatto telefonico dal personale addetto al ritiro.

Come funziona?

  1. Inserire nella scatola il rifiuto contenuto nei due sacchi
  2. Attendere l’arrivo degli incaricati al proprio domicilio e poi esporre il rifiuto fuori dalla porta di casa
  3. Il ritiro è settimanale. A Pontedera avviene di mercoledì. Ove necessario, gli incaricati possono dotare l’utente di una nuova fornitura

Gli utenti in quarantena precauzionale non positivi al Covid-19 potranno continuare a usufruire del servizio di raccolta differenziata seguendo il normale calendario del “porta a porta”.

Torna all'inizio dei contenuti