Semplificazione ed agenda digitale: arrivano le certificazioni on-line

agenda digitale, Demografici Elettorale, News    10/07/2020

Da oggi è possibile accedere all’ufficio anagrafe On-line identificandosi attraverso SPID ed ottenere le certificazioni richieste

Cliccando sul bottone sopra riportato o (su questo collegamento) ed autenticandosi tramite SPID, è possibile fruire delle nuove funzionalità di rilascio della certificazione.
In base alla normativa vigente, previa identificazione tramite SPID, è possibile per chiunque ne faccia richiesta, ottenere certificazioni anagrafiche in riferimento a qualsiasi soggetto iscritto anagraficamente nel Comune di Pontedera/in Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

  • Il cittadino di cui si richiede la certificazione anagrafica, potrà essere ricercato tramite i dati anagrafici completi ( nome, cognome, luogo e data di nascita) oppure indicandone il codice fiscale.
  • La certificazione rilasciata è in formato elettronico e, pertanto, priva di qualsiasi costo per il cittadino secondo quanto stabilito dalla Giunta Comunale n. 9 del 24/01/2019 che prevede l’esenzione dei diritti di segreteria per le certificazioni online.
  • La stessa certificazione richiesta potrà essere anche trasmessa in formato elettronico (.pdf) ad indirizzo mail fornito dal cittadino al momento della formulazione della richiesta, o comunque immediatamente scaricabile.
  • La certificazione emessa è conforme alla normativa e pertanto trattasi di certificazione “ANPR” riportante lo specifico Qrcode da cui è possibile verificare l’autenticità della stessa al link del Ministero : https://web.anpr.interno.it/QRControl/verificaCert.do
  • Il cittadino/utente dovrà riportare nell’apposito spazio il numero del contrassegno della marca da bollo da € 16,00 precedentemente acquistata e conseguentemente apposta a propria cura e responsabilità sul certificato stampato.
  • Altrimenti dovrà indicare da specifico menù a tendina l’uso della certificazione, se esente da imposta di bollo
  • Per le richieste di certificazione storica è necessario che il cittadino/utente indichi una breve descrizione delle motivazioni della richiesta.
  • Per quanto attiene a richieste pervenute da Professionisti (studi legali, notarili ecc…), è prevista una apposita sezione con specifica profilazione dedicata ai fini identificativi.
  • Tramite il portale indicato è possibile inoltre, esclusivamente per il diretto interessato, accedere alle informazioni relative alla propria scheda anagrafica ed a quelle dei componenti del proprio nucleo familiare.
  • Il portale consente anche di generare autocertificazioni da produrre agli organi della P.A, e gestori di pubblici servizi.
  • Il portale prevede una prima finestra di assistenza per problematiche legate all’autenticazione.
  • Al momento della richiesta della certificazione e conseguente rilascio, qualora il cittadino rilevi difformità o ravveda la necessità di una segnalazione, potrà provvedere a trasmetterne comunicazione all’ufficio tramite apposita funzionalità dedicata.

Informazioni Ufficio Anagrafe

Numeri telefonici:

  • 0587299292 – 0587299306 – 0587299249 – 0587299651 – 0587299 661 – 0587299615 – 0587299295
  • negli orari dal lunedì al venerdì dalle 8;30 alle 13;30 ed il martedì e giovedì dalle 15;30 alle 17;30

Indirizzi mail:


Riferimenti normativi

  • art. 62 comma 3 d.lgs. 82/2005 “(omissis) L’ANPR consente esclusivamente ai comuni la certificazione dei dati anagrafici nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 33 del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989 n. 233, anche in modalità telematica (omissis)”
  • art. 33 d.p.r. 223/89 (( (Certificati anagrafici).)) ((1. Fatti salvi i divieti di comunicazione di dati, stabiliti da speciali disposizioni di legge, e quanto previsto dall’articolo 35, l’ufficiale di anagrafe rilascia a chiunque ne faccia richiesta, previa identificazione, i certificati concernenti la residenza, lo stato di famiglia degli iscritti nell’anagrafe nazionale della popolazione residente, nonche’ ogni altra informazione ivi contenuta. 2. Al rilascio di cui al comma 1 provvedono anche gli ufficiali d’anagrafe di comuni diversi da quello in cui risiede la persona cui i certificati si riferiscono. 3. Le certificazioni anagrafiche hanno validita’ di tre mesi dalla data di rilascio.))
  • Deliberazione Giunta Comunale n. 9 del 24/01/2019 che prevede la gratuità del rilascio dei certificati rilasciati in modalità telematica (a stampa del richiedente) di eliminazione diritti segreteria per certificazioni rilasciate telematicamente

Che cos’è SPID e come ottenerlo

Torna all'inizio dei contenuti