Villaggio scolastico di Pontedera. Informazioni

L’amministrazione comunale con delibera G.C. n. 115 del 05/09/2019 ha approvato gli indirizzi per la rimodulazione della viabilità di accesso ed uscita nel quadrante urbano del villaggio scolastico a tutela sia della percorribilità a piedi degli studenti che al decongestionamento del traffico nelle ore di punta in entrata ed uscita dalle scuole in favore della miglior vivibilità dell’area da parte dei residenti. A seguito di una serie di incontri condotti con i portatori di interesse (cittadini residenti, attività economiche  presenti e istituti scolastici superiori) è stata progettata una rimodulazione generale dell’area che ha natura sperimentale e che sarà monitorata anche al fine di costituire una ZTL ai sensi di legge presidiata con varchi di tipo elettronico.

Modifica della viabilità: (ord 599 2019 Villaggio scolastico Pontedera)

  • via Bologna:
    • doppio senso di circolazione con divieto di transito ai non autorizzati* dalle 7:30 alle 8:20 e dalle 12:35 alle 13:15 (nel periodo di apertura delle scuole)
  • via Milano:
    • senso unico di circolazione con divieto di transito ai non autorizzati* dalle 7:30 alle 8:20 e dalle 12:35 alle 13:15 (nel periodo di apertura delle scuole)
    • tratto compreso tra via Veneto e Via Palermo: senso unico in entrata villaggio scolastico con direzione di marcia Est > Ovest
    • all’intersezione con via Palermo: obbligo di svolta a destra
  • via Torino:
    • senso unico di circolazione con divieto di transito ai non autorizzati* dalle 7:30 alle 8:20 e dalle 12:35 alle 13:15 (nel periodo di apertura delle scuole)
    • tratto compreso tra via Veneto e via Palermo: senso unico in entrata villaggio scolastico con direzione di marcia Est > Ovest
    • all’intersezione con via Palermo: direzione consentita sia a destra che sinistra
  • via Firenze:
    • tratto compreso tra via Veneto e via Palermo: senso unico in uscita villaggio scolastico con direzione di marcia Ovest > Est
    • all’intersezione con via Veneto: obbligo di svolta a destra
  • via Palermo:
    • divieto di accesso da via Firenze e da via Milano
    • all’intersezione con via Milano: direzione obbligatoria a dritto
  • via V. Veneto:
    • tratto compreso tra Toscoromagnola e intersezione via Bologna-via della Costituzione in direzione Bientina Sud > Nord: direzione obbligatoria verso la rotatoria di via della costituzione;

***Possono richiedere l’autorizzazione:

  • i residenti/ attività commerciali delle seguenti strade: via Firenze, via Torino, Via Milano, via Bologna, via Palermo,via Salcioli, via Genova, via Napoli, via Venezia, via dei Salici
  • personale docente ed ATA delle scuole superiori
  • l’autorizzazione permette l’accesso all’interno della villaggio scolastico H24
  • i ciclomotori ed i motoveicoli non hanno bisogno di autorizzazione e non sono soggetti alle limitazioni di accesso.

Slide di presentazione delle modifiche

      


Informazioni relative ai pass

Possono richiedere l’autorizzazione:

  • i residenti/ attività commerciali delle seguenti strade: via Firenze, via Torino, Via Milano, via Bologna, via Palermo,via Salcioli, via Genova, via Napoli, via Venezia, via dei Salici
  • personale docente ed ATA delle scuole superiori
  • L’autorizzazione permette l’accesso all’interno della villaggio scolastico H24

Residenti:

  • viene emesso nel numero massimo di tre Pass per ciascun nucleo familiare** residente nelle vie e/o piazze interessate
  • Il veicolo deve essere di proprietà di un membro del nucleo familiare, oppure in leasing o noleggio lungo termine
  • Possono altresì chiedere il pass i collaboratori domestici e i familiari del cittadino residente (fratello, sorella, genitore, figlio) anche se residente in altra località mediante autocertificazione del cittadino residente che attesterà il rapporto di lavoro esistente e/o il grado di parentela con lo stesso; il veicolo per cui è richiesto il pass deve essere di proprietà od in leasing o noleggio lungo termine a suddette persone o nucleo familiare corrispondente
  • L’autorizzazione può essere rilasciata sugli autoveicoli. I ciclomotori ed i motoveicoli in generale sono sempre autorizzati
  • Documentazione richiesta: documento d’identità, codice fiscale, libretto/i circolazione auto.
  • La validità è a tempo indeterminato e valido finchè il cittadino risulta residente oppure si dovrà cambiare il pass in caso di cambio veicolo.

**Sulla scorta delle domande pervenute al riguardo (e così come specificato nelle riunioni da parte dell’amministrazione) si forniscono le seguenti specificazioni:

  • potranno esser rilasciati oltre 3 pass (4, 5 ed oltre) nel solo caso in cui il nucleo familiare residente sia composto da 4, 5 (ed oltre) maggiorenni automuniti.

Attività commerciali:

  • viene emesso alle attività commerciali presenti nell’area interessata nel numero massimo di tre pass per attività e possono essere rilasciati su veicoli di proprietà del titolare dell’azienda, oppure di proprietà od leasing o noleggio lungo termine dell’azienda, oppure dipendenti dell’azienda o soci dell’azienda.
  • Documentazione richiesta: documento d’identità, codice fiscale, libretto circolazione auto, visura camerale, busta paga (nel caso del dipendente).

Personale docente , ATA, personale scolastico specificatamente autorizzato (DS, DSGA, CS designato per le emergenze, ecc.), ditte esterne (pulizie, manutenzioni, distributori automatici, RSPP, ecc.):

  • viene rilasciato nel numero di un pass per ciascun docente e/o personale ATA indicato da specifica lista inviata dall’ufficio di presidenza dell’istituto scolastico, il pass è nominale non riconoscibile sul tagliando, ma tramite lettura qr-code o numero di abbonamento e con targa generica
  • Il pass docenti/personale ATA/specificamente autorizzato avrà validità dal 16 settembre 2019 al 15 settembre 2020

Tutti i contrassegni saranno di colore arancione in formato A6 con scritte al laser nero, e plastificato.

Disabili:

  • i possessori del CUDE hanno comunque accesso all’area interessata

Disabili temporanei non possessori di CUDE (es. studenti che abbiamo problemi temporanei di deambulazione):

  • documentazione richiesta: documento identità, codice fiscale del richiedente, documento di un genitore e codice fiscale se lo studente è minorenne, libretto di circolazione auto di proprietà del nucleo familiare dello studente, referto medico (Il pass avrà validità per il periodo del referto medico).

Costi:

  • i contrassegni vengono emessi a titolo gratuiti e sono esenti da bolli
  • viene riconosciuto esclusivamente un diritto di segreteria a Siat di € 4,00 per l’emissione dei pass per il personale docente ed ATA
  • i residenti il contrassegno in prima emissione è gratuito e viene riconosciuto un diritto di segreteria di € 4,00 solo in caso di cambio auto rispetto al contrassegno emesso a tempo indeterminato

Dove richiedere i pass a partire la Lunedì 9 settembre 2019:

Gli uffici di SIAT Srl sono ubicati in Via della Repubblica, 16/B e sono aperti:


Istituzione di una mail dedicata per suggerimenti, osservazioni, segnalazioni relative al periodo di sperimentazione della nuova viabilità


Trasporto pubblico locale e mobilità studenti

  • Si informa che l’amministrazione comunale ha confermato anche per l’A.S. 2019/2020 l’abbattimento della tariffa degli abbonamenti relativi al trasporto urbano in favore degli studenti residenti a Pontedera
  • Con la realizzazione delle nuove corsie al capolinea del piazzale dello stadio, attraverso una modifica complessiva di esercizio, a partire dal 16 settembre la gran parte degli autobus saranno fermi ad attendere l’arrivo degli studenti ed una volta effettuato il carico partiranno, limitando al massimo le interferenze autobus in movimento – pedone.

  

Torna all'inizio dei contenuti